Modulo 4 – Foglio Elettronico – Esercizio 2

1. Apri il programma di foglio elettronico Microsoft Excel.

2. Crea una tabella inserendo i seguenti dati nelle celle indicate:

B2=”Lunedì”
B3=”4200”

C3=”1500”

D3=”2700”

E3=”3600”

F3=”4500”

G3=”2700”

H3=”2300”.

3. Usa il completamento automatico per inserire nelle celle da C2 a G2 gli altri giorni della settimana.

4. Allarga la colonna A a 20 caratteri utilizzando il menu dei comandi

5. Scrivi nella cella A1 “Prima settimana”.

6. Formatta il testo della cella A1 in modo che sia grassetto, centrato, Arial, 12 punti.

7. Seleziona le celle da B2 a H2.

8. Centra il contenuto delle celle utilizzando l’apposito pulsante della barra degli strumenti.

9. Seleziona le celle da B3 a H3.

10. Formatta il contenuto delle celle selezionate in modo che siano della valute in euro con due cifre decimali.

11. Inserisci nella cella I3 la formula per calcolare la somma del contenuto delle celle da B3 a H3.

12. Salva la cartella di lavoro sul disco C nella cartella Documenti con il nome “spese”.

13. Rinomina il primo foglio della cartella di lavoro con il nome “settimane”.

14. Posizionati sul foglio 2.

15. Nella cella B2 inserisci il valore della cella I3 in modo che si aggiorni automaticamente quando si modificano le cifre del primo foglio di lavoro.

16. Nella cella A1 del primo foglio scrivi “Totali” nel formato grassetto, carattere Arial 12 punti.

17. Rinomina il secondo foglio di lavoro con il nome “totali”.

18. Torna al primo foglio e crea un istogramma 2D non in pila utilizzando i dati contenuti nelle celle da B2 a H3.

19. Assegna come titolo del grafico “spese settimanali”.

20. Inserisci il grafico nello stesso foglio di lavoro.

21. Modifica il colore di sfondo del grafico a istogramma in modo che sia bianco.

22. Modifica il colore delle barre degli istogrammi in modo che siano di colore fucsia.

23. Copia il grafico dal primo al terzo foglio di lavoro.

24. Rinomina il terzo foglio con il nome “grafici”.

25. Modifica le impostazioni automatiche del foglio elettronico in modo che presenti 4 fogli di lavoro nelle nuove cartelle.

26. Nella cella A3 del foglio “settimane” inserisci una funzione logica che restituisca “OK” se il contenuto della cella I3 è superiore a 20.000 €.

27. Inserisci un nuovo foglio di lavoro tra il primo 2 il secondo.

28. Visualizza in anteprima interruzione di pagina il primo foglio di lavoro.

29. Elimina il foglio di lavoro “Foglio 4”.

30. Salva le modifiche apportate alla cartella e chiudi il programma.

Commenti

commenti

Ci sono 17 commenti su questo articolo:

  1. [quote name=”Arianna”]Ma il punto 15 è impossibile da fare!!!!é un valore di errore………..!!!!!!!!![/quote]
    No, non è chiara la domanda, basta fare =vai nel foglio1 settimana e clicca su I3 e fine con enter.

  2. Ma il punto 15 è impossibile da fare!!!!é un valore di errore………..!!!!!!!!!

  3. Più comprensibile se non ci fossero imprecisioni del tipo:
    – al punto 13: dopo aver rinominato “foglio 1” in “settimane” succede che quello che è definito al punto 14 “foglio 2” in realtà è diventato “foglio 1”;
    – al punto 16: non è la cella A1 del “primo foglio” ma del “foglio 1”;

  4. Potreste spiegarmi meglio come risolvere questo quesito?: Nella cella A3 del foglio “settimane” inserisci una funzione logica che restituisca “OK” se il contenuto della cella I3 è superiore a 20.000 €.

  5. cara luigia….per fare tu es 1… tu dovere fare: start.. poi.. tutti programmi microsft offis poi excel.. tu capito mi hai??

  6. per il punto 15 occorre selezionare la cella I3 del 1° foglio e copiarla, selezionare la cella B2 del 2° foglio e fare click sulla freccetta alla destra del pulsante Incolla nel menu degli strumenti-> click su Incolla collegamento.

  7. Per la 26 basta inserire la funzione =se(I3>20000;”OK”) la quale dice a excel che se il valore sulla cella I3 è maggiore di 20000, allora scrivimi OK. Prego!!! ;-)

  8. Il punto 15 si fa scrivendo = nella cella di destinazione,poi selezioni la casella che vuoi collegare dell’altro foglio,si chiama collegamento tra celle infatti.
    Del punto 16 credo anche io sia così.
    Credo che un altro errore sia nel punto 21,dice di cambiare colore allo sfondo del grafico in bianco ma è già bianco.

  9. si hai ragione maria, comunque io non sono riuscito a fare il punto 15, se qualcuno lo sa fare può gentilmente spiegarmelo??…grazie

  10. Si hai ragione maria, comunque non ho capito come si fa il punto 15, se qualcuno lo ha capito può cortesemente spiegarmelo?..grazie mille ciao

  11. al punto 16 penso che “TOTALI” vada inserito nella cella A1 del SECONDO FOGLIO