$y=e^(-2x)$

Svolgimento:
Ricordiamo che se $f(x)=e^(g(x))=>f'(x)=g'(x)e^(g(x))$
Quindi se $y=e^(-2x)=>y’=(-2)*e^(-2x)$.

Commenti

commenti

C'è un commento su questo articolo:

  1. Della funzione esponenziale
    y=e^f(x),
    y’=(1/f(x))log.e(d/dx)f(x).
    Ciò premesso della funzione
    y=e^(-2x),
    y’=(1/-2x).log(e)(d/dx)(-2x)=
    =(1/x)log(e).
    Nel punto
    P(xP=-0,202732554,yP=+1,5)
    della funzione y=e^(-2x),la
    derivata è =-3, e la relativa equazione della tangente
    y= -3x+0,891802338 .
    y’=(-2).e^(-2x) è errata.