Introduzione ad R

Esiste in circolazione una gamma assai vasta di software specializzati nell'analisi statistica dei dati, basta ricordare SAS, SPSS, STATA, STATGRAPHICS PLUS, SHAZAM, S PLUS, MINITAB, GAUSS, etc., solo per citarne alcuni che sono in commercio.
Da alcuni anni a questa parte, soprattutto in ambito universitario (ma non solo) si sta sempre più diffondendo un nuovo package che costituisce anche una valida alternativa ai software sopraccitati: il software R.
La versione iniziale di R venne sviluppata per il sistema operativo MacOS da Ross Ihaka e Robert Gentelman del dipartimento di Statistica dell'Università di Auckland in Nuova Zelanda nel 1996. Successivamente altri ricercatori iniziarono ad aggiungersi e a fornire il loro contributo alla scrittura del codice sorgente e al miglioramento dell'applicazione, sviluppata in seguito anche per l'ambiente UNIX.
Nel 1997 è nato l'R Development Core Team, gruppo formato da statistici di tutto il mondo che si occupano dello sviluppo e della distribuzione del programma.
Successivamente è stata costituita dagli stessi membri dell'R Develpoment Core Team la R Foundation for Statistical Computing. Si tratta di una organizzazione non profit che lavora per il pubblico interesse allo scopo di promuovere lo sviluppo (attuale e futuro) e la diffusione del software e di interagire con la community che ruota intorno ad R, di gestire e tutelare il copyright di R e della relativa documentazione.
Nel 2004 si è svolta a Vienna la prima conferenza dedicata agli utilizzatori di R.

Commenti

commenti

C'è un commento su questo articolo: