Informatica

Messaggioda vecchio » 18/07/2003, 22:53

ciao!! io ho appena fatto il IV liceo scientifico e quest'anno non so perchè va di moda fare la patente europea del computer, ma è davvero così utile??? a me sembra un esame inutile che non attesta alcuna capacità...per averlo passato alcuni miei amici...non è che io sia migliore, però...
voi che dite in proposito?
e poi ho un'altra domanda di programmazione: a scuola usiamo ancora il Pascal 5.5 (!!!!) ma praticamente non è che ci insegnino gran che...forse anche per lo scarso interesse,non so...cmq io vorrei imparare ad usare la grafica, il problema è che il mio libro mi "spara" una unit da copiare e poi va avanti lo studio delle funzioni ecc.
a me invece interessava capire qualcosa di più, tipo: quel cavolo di fattore che serve ad aggiustare i conti, chi l'ha calcolato, in base a che???? è un mondo ancora oscuro che mi piacerebbe invece saper padroneggiare...
un'altra domanda e poi non scoccio più (per stasera...)esiste un programma, o qualche opzione in Corel Draw stesso, che permetta di disegnare un poligono con tutte le sue diagonali? io purtroppo mi sono ridotto a doverle disegnare a mano, ma non essendo mai abbastanza preciso, le linee non combaciano mai perfettamente...come fare??
grazie di tutto

il vecchio
:)
Avatar utente
vecchio
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 2 di 1036
Iscritto il: 17/07/2003, 14:35

Messaggioda Admin » 24/07/2003, 14:15

La patente informatica è una moda passeggera o un titolo utile?
L'ECDL è un titolo di valore europeo. In Italia, i vari protocolli d'intesa tra ministeri e AICA hanno assegnato al titolo
un credito scolastico (di punteggio variabile e stabilito dal consiglio di classe) valido per gli esami di maturità, quindi ti potra essere utile per avere qualche punto in più agli esami.
Il titolo permette di avere un punteggio aggiuntivo anche nei concorsi pubblici: in un concorso in cui si presentano migliaia di candidati avere un punto in più significa scavalcare molti concorrenti.
Per alcune facoltà universitarie il possesso della patente informatica permette di avere l'esonero per l'esame di informatica.
Il titolo dovrebbe(!) attestare le conoscenze minime di informatica stabilite a livello europeo, come ogni titolo è un pezzo di carta che in alcune occasioni serve. Non attesta di essere informatici ma solo di possedere le competenze per usare i programmi applicativi più comuni.
Sul Pascal ti so dire poco. Io l'ho abbandonato da molto. Attualmente mi sembra superato e fuoriluogo, per quanto ne sappia viene utilizzato solo per scopi didattici e solo nei licei scientifici. Questa è la mia opinione, tu devi seguire l'opinione del tuo prof.
Per la grafica in pascal un tuo collega di studi mi ha inviato un programma per disegnare le funzioni, dovrei pubblicarlo a breve.
Non credo che i programmi di grafica usuali siano in grado di disegnare un poligono con le diagonali. Dovresti disegnare il poligono e poi unire i vertici con dei segmenti. Per avere un prodotto di qualità devi usare la lente per zoomare e la griglia che alcuni programmi di grafica hanno: la griglia (c'è l'ha anche word!) permette di ancorare punti e linee su di essa.


Antonio Bernardo
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggio: 190 di 3066
Iscritto il: 25/07/2001, 00:00

Messaggioda fireball » 17/10/2003, 20:50

Aha! Mica avevo visto questo post, Antonio... Sono contento che parli anche sul forum del mio programma... Ma non l'hai ancora pubblicato?
fireball
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 224 di 6661
Iscritto il: 12/03/2003, 20:35

Messaggioda WonderP » 18/10/2003, 09:07

Prima di tutto: sono impazzite le date del forum? Vecchio scrive dal futuro (tra 13 ore) Admin risponde quasi un mese fa?!?

Comunque, anche all’università si usa (purtroppo) il Pascal. Il mio professore asseriva che il Pascal è la base di tutti i linguaggi di programmazione, penso che sia vero, ma a questo punto negamene uno un po’ più evoluto! A conti fatti però l’ho utilizzato spesso, soprattutto per risolvere qualche problemino dato a qui a matematicamente (gara di due anni fa).
Devo ancora prendere in mano il problema della diagonali, per disegnarle per bene ti consiglio AutoCad, oppure anche se un po’ più grezzo, Excel. Sì proprio Excel, stringi un po’ la griglia così da avere più risoluzione, poi Inserisci – immagine – forme e tracci dei segmenti (la seconda icona) per far combaciare sia l’inizio che la fine del segmento con l’incrocio della griglia premi Alt qundo clicchi.

WonderP.
WonderP
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 115 di 1191
Iscritto il: 14/07/2002, 13:06
Località: Italy

Messaggioda goblyn » 18/10/2003, 10:34

Io all'università ho sempre visto usare il C e un sacco di altri linguaggi di programmazione dedicati ad applicazioni specifiche, ma Pascal... niente!
In Informatica 1 ricordo (ma solo a scopo didattico, nella pratica non lo usa nessuno) ci hanno insegnato Modula 2, poi in altri esami è saltato fuori il C!


Modificato da - goblyn il 18/10/2003 11:35:10
goblyn
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 309 di 826
Iscritto il: 10/04/2003, 15:03

Messaggioda Corrado RE » 18/10/2003, 13:26

In effetti i linguaggio Pascal è stato sempre adottato nei corsi di laurea di Informatica o Ingegneria per abituarsi a scrivere un codice "pulito" e per far comprendere i principi della programmazione.
Quindi, non sarebbe male adottarlo ogni tanto! ;-).
Il linguaggio C è molto più ostico, ma permette di sviluppare del software con prestazioni elevate.
Ultimamente, sono stai anche introdotti linguaggi come C++ e Java, nei quali cambia completamente l'approccio verso una tecnica di programmazione chiamata a oggetti.
Quindi, concordo con WonderP (o meglio, con il suo prof!) che se non è alla base, di sicuro aiuta molto all'inizio.
Corrado RE
 


Torna a Informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti