Legge di Stevino in fluidodinamica

Messaggioda Sara_98 » 11/08/2018, 14:52

Buon pomeriggio, sto preparando l'esame di Fisica 1 e ho alcuni dubbi in merito alla parte relativa ai fluidi.

Nello specifico sto svolgendo l'esercizio in allegato, di cui ho anche la soluzione. Per risolverlo applica la leggi di Stevino.
Io ho pensato che qui applica Stevino in quanto la velocità con cui il fluido scende è approssimabile a zero ma il dubbio principale è capire in generale se la legge di stevino si può applicare in fluidodinamica. Come dovrei interpretarla? Perché di solito sui libri parlano solo del caso statico.

Grazie mille per l'aiuto che mi darete.

Immagine


Immagine
Sara_98
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 1
Iscritto il: 11/08/2018, 14:36

Re: Legge di Stevino in fluidodinamica

Messaggioda dRic » 11/08/2018, 17:55

Invece di stare a fare tante distinzioni tra Bernoulli e Stevino, non puoi usare sempre Bernoulli? Quando hai un fluido fermo poni $v=0$ e ti ritrovi Stevino (caso statico).

Anche perché immagina di applicare Bernoulli ad un fluido in movimento che non cambia velocità, le $v$ a dx e sx dell'uguaglianza si elidono e quindi ti ritrovi di nuovo $p_0 + \rhogz_0 = p_1 + \rhogz_1$ però il fluido si muove! Quindi questa che equazione è? Stevino o Bernoulli? Capisci bene che è una distinzione un po' inutile...

Io ti direi di non farti troppi problemi e usare sempre Bernoulli (che il più generale possibile).
dRic
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 582 di 698
Iscritto il: 01/01/2017, 03:54


Torna a Fisica, Fisica Matematica, Fisica applicata, Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: mgrau, stregone e 45 ospiti