Chimica: equilibrio

Messaggioda Amedim » 04/02/2019, 10:42

Buongiorno a tutti!
Mi perdonerete per il quesito stupido, ma, stavo svolgendo degli esercizi di chimica sul Kp e Kc ed ho qualche dubbio quando mi trovo davanti una reazione chimica a capire come si "sposta" l'equilibrio dai reagenti ai prodotti per scrivere la variazione ed applicare ad esempio il metodo dell' "I.C.E. CHART".
Ad esempio, in questa reazione: $ H_2+I_2 rarr 2HI $ so che l'equilibrio è a sinistra dunque +x,+x,-2x le variazioni ma come arrivo a questo? Cosa devo vedere? Tipo io ho capito come si sposta l'equilibrio calcolando la Q e paragonandola con Kc quando possibile, ma in questi casi? :oops:

Grazie a tutti! :D
Amedim
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 141 di 143
Iscritto il: 02/09/2016, 11:50

Re: Chimica: equilibrio

Messaggioda SirDanielFortesque » 09/02/2019, 03:01

Fai la tabella. Inizio... variazione... fine. Se vai ad aggiungere un reagente o un prodotto devi poi introdurre una opportuna variazione secondo quello che ti dice il principio che tu stesso hai citato.
Se porti un esercizio è meglio.
Delle volte potrebbe essere necessario risolvere delle equazioni di terzo grado. Poco male tanto hai sicuramente una Casio o la calcolatrice del dash che fino al terzo grado le risolve dati i coefficienti.

Già con gli acidi poliprotici è più dura dato che arrivi al quarto grado se vuoi la soluzione esatta... allora devi trascurare l'autoionizzazione dell'acqua e/o altro e ti puoi portare al terzo o anche al secondo grado.

Ma se mi dai un esercizio è meglio.
Conoscete la storia del Conte Giacomo Ceconi?
Avatar utente
SirDanielFortesque
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 639 di 1091
Iscritto il: 27/12/2016, 09:35
Località: Milano.


Torna a Matematica per l'Economia e per le Scienze Naturali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti