Un furto

Un furto

In un albergo c'è stato un furto. L'ispettore interroga uno per volta le nove persone che alloggiano sul piano dove è avvenuto il furto.

Ivano : Sono uscito dalla mia stanza alle 20:00 e sono rientrato alle 20:15. Ho dimenticato di chiudere a chiave la porta e al mio ritorno non ho più trovato i soldi che avevo nascosto nella cassaforte. Per aprire e richiudere la cassaforte occorrono almeno 6 minuti.

Antonio : Sono andato a trovare Bruno verso le 19:30, sono stato nella sua stanza fino alle 20:05. Poi sono rientrato nella mia stanza per vedere la partita in televisione. Alle 20:10 ho telefonato a Bruno per chiedergli se voleva vedere la partita con me, ma non mi ha risposto nessuno. Dopo è venuto Gianni e abbiamo visto insieme la partita.

Bruno: E' venuto a trovarmi Antonio e siamo stati a lungo insieme. Poco dopo, sono andato a trovare Carlo per qualche minuto e poi sono andato da Domenico a vedere la partita. Mentre andavo da Domenico ho incontrato Gianni nel corridoio. Gli orari non me li ricordo.

Carlo : Alle 20:00 c'era già Marcello da me, se n'è andato quando è venuto Francesco. Quando se n'è andato Francesco ho telefonato a Marcello, ma la linea era occupata. Poi Marcello è venuto a trovarmi con Bruno: sono stati appena tre minuti. Un minuto dopo sono andato da Domenico a vedere la partita. Uscendo dalla mia stanza ho incontrato Bruno che stava andando anche lui da Domenico e siamo andati insieme.

Domenico : Sono stato da Emilio fino alle 20:05 poi me ne sono andato nella mia stanza. Dopo un po' ho telefonato a Francesco. Nella sua stanza c'era Emilio, li ho invitati a vedere la partita ma non sono voluti venire. Sono venuti invece Bruno e Carlo.

Emilio : Domenico è stato da me per un po'. Poi sono andato da Francesco e sono stato con lui a vedere la partita.

Francesco : Sono rientrato in camera esattamente alle 20:00. Mentre rientravo ho visto Ivano che stava uscendo dalla sua stanza. Un minuto dopo è venuto Gianni. E' stato appena due minuti. Quando se ne è andato sono uscito per andare a trovare Carlo. Sono stato lì poco più di due minuti e sono rientrato nella mia stanza. Quando sono arrivato il telefono stava squillando: era Marcello. Abbiamo parlato per un paio di minuti. Tre minuti dopo è venuto Emilio.

Gianni: Alle 20:00 sono uscito dalla mia camera per andare a trovare Francesco. Uscendo ho incontrato Ivano e ci siamo salutati. Abbiamo parlato per un minuto circa e poi sono entrato nella stanza di Francesco. Sono stato un po' lì. Rientrando ho visto Marcello nel corridoio. Ho visto la partita da Antonio. Mi ricordo che mentre andavo da Antonio ho visto Bruno e Marcello insieme nel corridoio.

Marcello : Alle 20:00 mi trovavo sicuramente da Carlo. Poi sono tornato in camera. Dopo un po' ho chiamato Francesco al telefono. Abbiamo parlato un paio di minuti. Appena ho chiuso il telefono sono andato di nuovo da Carlo. Poi sono uscito dall'albergo. Mi ricordo di aver incontrato Gianni nel corridoio ma non mi ricordo quando.

L'ispettore verifica tutte le dichiarazioni: sono tutte vere. Tuttavia, qualcuno di loro può aver commesso il furto. Chi?

soluzione

 

soluzione

Il diagramma temporale ricostruito da Matrix Teramo, secondo cui solo Gianni può aver commesso il furto.

Quello di Leon Teramo

Lo sfogo di Lucrezia'shausband Palo del Colle (Ba)
Per compiere il furto ci vogliono 6minuti almeno. Esso è stato compiuto fra le 20.00 e le 20.15. Pertanto non dopo le 20.09.
Antonio è con Bruno fino alle 20.05 e telefona allo stesso alle 20.10.Antonio è innocente.
Bruno è con Antonio fino alle 20.05 che dalle 20.08 è in giro con gli amici e non si ritira più. Bruno, innocente.
Carlo è con qualcuno fino alle 20.05 e ha ospiti dalle 20.08 fino alle 20.11 e poi va da Domenico. Carlo assolto.
Domenico va via da Emilio alle 20.05 e telefona a francesco alle 20.11.Siccome ci vogliono almeno 6 minuti per il furto, Domenico salvo in extremis.
Emilio ha un ospite fino alle 20.05 e alle 20.11 è da Francesco. Non è lui il colpevole.
Marcello è da Carlo fino alle 20.03, telefona a Francesco alle 20.06 e dopo le 20.09 è da Carlo. Lui non sarà incriminato.
Gianni(Agnelli, Bettega, Moggi, Giraudo e tutta la razza loro)è stato da Francesco fino alle 20.03 poi rientra e vede Marcello sta in camera probabilmente per 2 minuti e lo rivedono solo alle 20.12 Bruno e Marcello.
Gianni in galera. Come volevasi dimostrare. La deve pagare! 26 scudetti rubati altro che soldi.

 

 

Commenti

commenti