Gara di Logica Matematica 2014

100 quiz in 100 giorni, gara di logica matematica e problem solving per tutti. Mantieni allenato il tuo cervello, mettiti in sana competizione con noi. Puoi vincere simpatici premi e gadget. Leggi il regolamento della gara. https://www.matematicamente.it//gare/

REGOLAMENTO

La gara di Logica Matematica e Problem Solving ha inizio il 25/02/2014 alle ore 16:00.

Nella prima parte della gara, i concorrenti dovranno risolvere un quesito al giorno di logica matematica e problema solving, fino a 100 quesiti, pubblicati in orario casuale durante la giornata.

I quesiti saranno a risposta multipla, ossia conterranno oltre alla domanda anche un certo numero di risposte (da 2 a 6) delle quali solo una è corretta. I concorrenti dovranno selezionare la risposta corretta e inviarla tramite apposito pulsante, nel più breve tempo possibile.

Se la risposta è corretta il concorrente riceverà un punteggio variabile che dipende dal punteggio base della domanda e dal tempo trascorso tra la pubblicazione del quesito e l’invio della risposta. A titolo di esempio, se un quesito vale 20 punti, il concorrente riceverà 20.000,00 punti per aver dato la soluzione corretta e un bonus massimo di 2.000 (10% del punteggio della domanda); il bonus diminuisce al passare del tempo trascorso dalla pubblicazione della domanda.

I primi 300 in classifica il 31/05/2014 alle ore 24:00 parteciperanno alla fase finale che si svolgerà in modalità diversa il 5/6/14 alle ore 22.00 fino alle 23:45.

Nella fase finale, nell’orario stabilito, saranno proposti 10 quesiti; il concorrente, dopo aver fatto login, dovrà inviare tramite apposito form presente nella stessa pagina la stringa delle soluzioni corrette (ad esempio BADEEBBAAE) nel minor tempo possibile. La classifica sarà stilata per numero di risposte corrette e successivamente per ordine di arrivo. Pertanto saranno classificati per prima quelli che hanno dato 10 risposte corrette, a seguire quelli che invieranno un numero inferiore di risposte corrette. Il punteggio della classifica della prima fase non sarà tenuto in conto.

Eventuali contestazioni vanno inviate via email a gara@matematicamente.it, saranno esaminate dalla giuria che deciderà in modo non ulteriormente sindacabile. La giuria potrà anche decidere l’eliminazione dei partecipanti che assumeranno atteggiamenti scorretti, anche in questo caso il giudizio della giuria è insindacabile.

Obiettivo della gara è quello di divertirsi e allenarsi rispondendo correttamente alle domande. Premi, gadget e classifica devono essere ritenuti secondari e hanno il semplice obiettivo di incentivare la partecipazione e l’impegno.

Nella fase preparatoria da febbraio a maggio il primo in classifica di ogni domenica ore 24:00 riceverà la maglietta Matematicamente.it. Il premio non è cumulabile, si può vincere una sola volta, se il primo in classifica ha già vinto la maglietta una delle settimane precedenti il premio andrà al secondo in classifica, e così via.

PREMI

1° classificato: coppa trofeo + maglietta + buono regalo MediaWorld 200,00 euro.

2° classificato: coppa trofeo + maglietta + buono regalo MediaWorld 100,00 euro.

3° classificato: coppa trofeo + maglietta +buono regalo MediaWorld 50,00 euro.

Dal 4° al 10° classificato: maglietta + buono libro IBS 20,00 euro.

Dal 11° al 20° classificato: maglietta + memoria pendrive 8 GB

Dal 21° al 50° classificato: maglietta Matematicamente.it Winner.

Tutti i primi devono essere richiesti a gara@matematicamente.it

Commenti

commenti

Ci sono 227 commenti su questo articolo:

  1. [quote name=”Giorgio Franco”]Torno alla domanda 81, quella dei malati. Anch’io ho data la risposta 1%. Dopo aver visto che era sbagliata, ho riflettuto e forse avrei dato la risposta 50%: ovvero uno o è sano o è malato![/quote]
    La cosa migliore secondo me in questi casi, senza scomodare nozioni di Statistica, è “dare i numeri”, ovvero ipotizzare ad esempio una popolazione di 10.000 abitanti, calcolare il numero di sani e malati ecc… da cui alla fine viene fuori che il test dà malato 198 casi, dei quali 99 persone sono sane e 99 malate –> probabilità del 50%

  2. Torno alla domanda 81, quella dei malati. Anch’io ho data la risposta 1%. Dopo aver visto che era sbagliata, ho riflettuto e forse avrei dato la risposta 50%: ovvero uno o è sano o è malato!

  3. [quote name=”studentessa”]Come mai sono riprese le domande? La gara non era terminata?[/quote]
    chissà, forse ripropongono a tutti le 10 domande della finale.
    E’ una bella idea

  4. [quote name=”daniele”]Pubblicherete le risposte esatte della finale?[/quote]
    E magari anche le domande, per chi non partecipava… :-D

  5. Non si riesce a trovare il link per accedere alla finale tra meno di un’ora. Va bene così?
    Giovanni

  6. ma il link per partecipare alla gara di stasera dov’è?
    grazie.
    PS i risultati del test del 03/06 dove si possono vedere

  7. ciao, proporrei di dare la maglietta almeno ai primi 20 classificati… che dite, si può fare?

  8. [quote name=”Carlo”][quote name=”Giorgio “][quote name=”Carlo”][quote name=”Giorgio “]
    Ma Carla ha le proprie opinioni, che non necessariamente coincidono con quelle di Bruna.[/quote]
    allora vedi che concordi con me: occorre una terza ipotesi altrimenti ci sono 2 soluzioni possibili[/quote]

    No, pensa a tutte le possibili opinioni di Carla, comprese quelle più estreme.

    C’è una soluzione che è indipendente dalle opinioni di Carla.[/quote]
    impossibile Carla ha un’opinione: sono diversi[/quote]

  9. [quote name=”Giorgio “][quote name=”Carlo”][quote name=”Giorgio “]
    Ma Carla ha le proprie opinioni, che non necessariamente coincidono con quelle di Bruna.[/quote]
    allora vedi che concordi con me: occorre una terza ipotesi altrimenti ci sono 2 soluzioni possibili[/quote]

    No, pensa a tutte le possibili opinioni di Carla, comprese quelle più estreme.

    C’è una soluzione che è indipendente dalle opinioni di Carla.[/quote]
    impossibile Carla ha un’opinione sono diversi

  10. [quote name=”Carlo”][quote name=”Giorgio “]
    Ma Carla ha le proprie opinioni, che non necessariamente coincidono con quelle di Bruna.[/quote]
    allora vedi che concordi con me: occorre una terza ipotesi altrimenti ci sono 2 soluzioni possibili[/quote]

    No, pensa a tutte le possibili opinioni di Carla, comprese quelle più estreme.

    C’è una soluzione che è indipendente dalle opinioni di Carla.

  11. [quote name=”Giorgio “][quote name=”Carlo”][quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”Carlo”][quote name=”Leonardo Donelli”]La domanda 95 è ben definita, ha risposta unica e non ha assolutamente nulla di soggettivo. Evidentemente non ci avete pensato abbastanza.[/quote]
    per essere ben definita occorre una terza ipotesi, ossia: Carla deve dire se per lei, ad es il pezzo da 45, vale di meno o di più; non basta dire che sono diversi.
    questo secondo il mio ragionamento, naturalmente se sbaglio spiegatemelo (in privato). grazie[/quote]
    Sbagli. Pensaci meglio.[/quote]
    dove sbaglio. il mio ragionamento è: anna prende uno qualsiasi dei tre pezzi, per lei sono uguali quindi sceglie alla fine. bruna sceglie quello da 45 (quindi per prima) e poi Carla quello che secondo Bruna è di 40.[/quote]

    Ma Carla ha le proprie opinioni, che non necessariamente coincidono con quelle di Bruna.[/quote]
    allora vedi che concordi con me: occorre una terza ipotesi altrimenti ci sono 2 soluzioni possibili

  12. [quote name=”Carlo”][quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”Carlo”][quote name=”Leonardo Donelli”]La domanda 95 è ben definita, ha risposta unica e non ha assolutamente nulla di soggettivo. Evidentemente non ci avete pensato abbastanza.[/quote]
    per essere ben definita occorre una terza ipotesi, ossia: Carla deve dire se per lei, ad es il pezzo da 45, vale di meno o di più; non basta dire che sono diversi.
    questo secondo il mio ragionamento, naturalmente se sbaglio spiegatemelo (in privato). grazie[/quote]
    Sbagli. Pensaci meglio.[/quote]
    dove sbaglio. il mio ragionamento è: anna prende uno qualsiasi dei tre pezzi, per lei sono uguali quindi sceglie alla fine. bruna sceglie quello da 45 (quindi per prima) e poi Carla quello che secondo Bruna è di 40.[/quote]

    Ma Carla ha le proprie opinioni, che non necessariamente coincidono con quelle di Bruna.

  13. [quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”Carlo”][quote name=”Leonardo Donelli”]La domanda 95 è ben definita, ha risposta unica e non ha assolutamente nulla di soggettivo. Evidentemente non ci avete pensato abbastanza.[/quote]
    per essere ben definita occorre una terza ipotesi, ossia: Carla deve dire se per lei, ad es il pezzo da 45, vale di meno o di più; non basta dire che sono diversi.
    questo secondo il mio ragionamento, naturalmente se sbaglio spiegatemelo (in privato). grazie[/quote]
    Sbagli. Pensaci meglio.[/quote]
    dove sbaglio. il mio ragionamento è: anna prende uno qualsiasi dei tre pezzi, per lei sono uguali quindi sceglie alla fine. bruna sceglie quello da 45 (quindi per prima) e poi Carla quello che secondo Bruna è di 40.

  14. [quote name=”Carlo”][quote name=”Leonardo Donelli”]La domanda 95 è ben definita, ha risposta unica e non ha assolutamente nulla di soggettivo. Evidentemente non ci avete pensato abbastanza.[/quote]
    per essere ben definita occorre una terza ipotesi, ossia: Carla deve dire se per lei, ad es il pezzo da 45, vale di meno o di più; non basta dire che sono diversi.
    questo secondo il mio ragionamento, naturalmente se sbaglio spiegatemelo (in privato). grazie[/quote]

    Tutte e tre alla fine devono avere l’impressione di aver preso almeno 40 euro di prosciutto, e c’è solo un modo in cui ognuna può (o deve, se non è la prima) scegliere quello che ritiene essere il pezzo più vicino a questo valore.

  15. [quote name=”Leonardo Donelli”]La domanda 95 è ben definita, ha risposta unica e non ha assolutamente nulla di soggettivo. Evidentemente non ci avete pensato abbastanza.[/quote]
    Secondo me le prime due scelte sono intercambiabili in modo soggettivo, solo la terza posizione è ben definita.

  16. [quote name=”Carlo”][quote name=”Leonardo Donelli”]La domanda 95 è ben definita, ha risposta unica e non ha assolutamente nulla di soggettivo. Evidentemente non ci avete pensato abbastanza.[/quote]
    per essere ben definita occorre una terza ipotesi, ossia: Carla deve dire se per lei, ad es il pezzo da 45, vale di meno o di più; non basta dire che sono diversi.
    questo secondo il mio ragionamento, naturalmente se sbaglio spiegatemelo (in privato). grazie[/quote]
    Sbagli. Pensaci meglio.

  17. [quote name=”Leonardo Donelli”]La domanda 95 è ben definita, ha risposta unica e non ha assolutamente nulla di soggettivo. Evidentemente non ci avete pensato abbastanza.[/quote]
    per essere ben definita occorre una terza ipotesi, ossia: Carla deve dire se per lei, ad es il pezzo da 45, vale di meno o di più; non basta dire che sono diversi.
    questo secondo il mio ragionamento, naturalmente se sbaglio spiegatemelo (in privato). grazie

  18. La domanda 95 è ben definita, ha risposta unica e non ha assolutamente nulla di soggettivo. Evidentemente non ci avete pensato abbastanza.

  19. [quote name=”Carlo”][quote name=”betto”]Dal regolamento, cito:
    “La fase preliminare della gara si conclude con la domanda 100. I primi 300 in classifica parteciperanno alla finale del 5 giugno dalle ore 10:00 PM alle ore 11:45 PM”

    Domanda: Qual è il riferimento temporale per decidere chi sono i primi 300? Il 5 giugno alle ore 9.59PM?
    Perche immagino che ci sarà tempo fino a quella data per permettere ad eventuali ritardatari di rispondere.[/quote]

    “I primi 300 in classifica il 31/05/2014 alle ore 24:00 parteciperanno alla fase finale che si svolgerà in modalità diversa il 5/6/14 alle ore 22.00 fino alle 23:30.[/quote]

    Grazie, credo sia giunto il momento di cambiare (o pulire?) gli occhiali.

  20. domanda 95: tutte le risposte sono equiprobabili, c’è una certa soggettività nel prendere in pezzo di prosciutto più grande!

  21. [quote name=”betto”]Dal regolamento, cito:
    “La fase preliminare della gara si conclude con la domanda 100. I primi 300 in classifica parteciperanno alla finale del 5 giugno dalle ore 10:00 PM alle ore 11:45 PM”

    Domanda: Qual è il riferimento temporale per decidere chi sono i primi 300? Il 5 giugno alle ore 9.59PM?
    Perche immagino che ci sarà tempo fino a quella data per permettere ad eventuali ritardatari di rispondere.[/quote]

    “I primi 300 in classifica il 31/05/2014 alle ore 24:00 parteciperanno alla fase finale che si svolgerà in modalità diversa il 5/6/14 alle ore 22.00 fino alle 23:30.

  22. Dal regolamento, cito:
    “La fase preliminare della gara si conclude con la domanda 100. I primi 300 in classifica parteciperanno alla finale del 5 giugno dalle ore 10:00 PM alle ore 11:45 PM”

    Domanda: Qual è il riferimento temporale per decidere chi sono i primi 300? Il 5 giugno alle ore 9.59PM?
    Perche immagino che ci sarà tempo fino a quella data per permettere ad eventuali ritardatari di rispondere.

  23. x Luigi Gallo: non so se lavori, nel caso lavorassi, perché ti ostini a prendere lo stipendio quando potresti lasciarlo agli altri? A parte questa battuta banale, gli spazi non sono gestiti direttamente da noi, già è un grande risultato che la nostra agenzia riesce a trovare della pubblicità, dopo averla trovata non possiamo fare gli schizzinosi e scegliere. In ogni caso ho provato a rispondere alle domande: se uno aspetta con calma che si apra la pagina, legge con attenzione il testo fa qualche conto e poi risponde non mi pare che incontra problemi. Chi invece si precipita a rispondere appena si apre la pagina può incappare in qualche problema A mio avviso diversi hanno sbagliato la strategia, perché rispondere velocemente ti permette di guadagnare microscopiche quantità di punti, invece facendo un solo errore si perdono un sacco di punti.

  24. [quote name=”Luigi Gallo”]Perche’ vi ostinate a mantenere tutta questa pubblicita’?
    Noi che ancora vogliamo continuare a giocare diamo l’impressione di essere dei masochisti e voi gestori del sito dei sadici.[/quote]

    Adblock?

  25. “Il giorno 03/05 dalle 08:00 PM alle 11:45 PM si terrà una esercitazione di prova per la gara finale.”
    Forse è il 3 giugno.?

  26. Perche’ vi ostinate a mantenere tutta questa pubblicita’?
    Noi che ancora vogliamo continuare a giocare diamo l’impressione di essere dei masochisti e voi gestori del sito dei sadici.

  27. [quote name=”pino60″]Effettivamente a causa della pubblicita’ il sito è innavigabile.
    Cio’ che era un ottimo passatempo sta’ diventando un piccolo problema.
    Sto’ pensando di rinunciare.[/quote]
    sì, infatti. Anche a me oggi è venuta la stessa idea, dopo che mi è stato quasi impossibile rispondere alla domanda. Alla fine mi è giunto il messaggio che avevo già risposto alla domanda !!!!
    Ma quando ??? forse quando avevo tentato di inviare la risposta, ma mi era stato reso impossibile dalle finestre che si erano aperte davanti. Pazzesco, veramente un casino.
    Alla fine ho dovuto cercarmi nella classifica per vedere se la mia risposta corretta era arrivata a buon fine.

  28. Concordo, livelli di pubblicità del genere sono assolutamente ridicoli. Portano gli utenti ad odiare il sito (giustamente) ed ad installare adblock.

  29. Effettivamente a causa della pubblicita’ il sito è innavigabile.
    Cio’ che era un ottimo passatempo sta’ diventando un piccolo problema.
    Sto’ pensando di rinunciare.

  30. Vedo che non sono l’unica che lamenta la quasi impossibilita’ di navigare ed accedere al sito a causa della pubblicita’.
    Capisco anche io che avete bisogno della pubblicita’e che ci fornite gratuitamente l’accesso,pero’ penso che a tutto c’è un limite!
    Saluti.

  31. [quote name=”Dario”][quote name=”Alberto”]capisco che i siti vivano di pubblicità, ma qui ormai siamo alla ennesima potenza.[/quote]
    a cosa ti riferisci ? A me tutto il contorno del monitor è invaso da pubblicità TIM, succede anche a te ? Non so se preoccuparmi a causa di qualche trojan o simili che mi ha invaso il pc o se è normale e lo stesso fenomeno succede anche agli altri[/quote]
    Ormai qui tutto è invaso. Devi cercare quello che ti interessa tra la pubblicità, e come se non bastasse appena lo trovi ti si para davanti una nuova finestra… Da alcuni giorni questo sito è innavigabile, e non mi riferisco ai primi 10-20 min quando si collegano in parecchi, ma in qualsiasi momento della giornata….
    Ripeto, capisco benissimo che i siti come questo ci concedono molte risorse gratuite e per farlo devono farsi aiutare dalla pubblicità, ma trovatemi un sito peggio di questo ( a parte Libero.it che non scherza neanche lui in termini di pubblicità)

  32. La pubblicita’ della Tim rende difficilissimo il collegamento e la navigazione all’interno del sito.Per favore risolvete il problema.
    Grazie.
    Saluti.

  33. [quote name=”Alberto”]capisco che i siti vivano di pubblicità, ma qui ormai siamo alla ennesima potenza.[/quote]
    a cosa ti riferisci ? A me tutto il contorno del monitor è invaso da pubblicità TIM, succede anche a te ? Non so se preoccuparmi a causa di qualche trojan o simili che mi ha invaso il pc o se è normale e lo stesso fenomeno succede anche agli altri

  34. [quote name=”Simo1569″]Probabilmente anche io ho interpretato male la domanda. Ma se in tanti abbiamo questo dubbio perche’ qualcuno dell’organizzazione non ci da spiegazioni? Grazie[/quote]
    Fai una ricerca in rete, vedrai che questa domanda non ha niente di particolarmente complicato. C’è davvero molto materiale su questo argomento.

  35. Probabilmente anche io ho interpretato male la domanda. Ma se in tanti abbiamo questo dubbio perche’ qualcuno dell’organizzazione non ci da spiegazioni? Grazie

  36. No ragazzi, pensateci bene e vi renderete conto di aver sbagliato. Sul forum se ne sta discutendo e magari leggendo li riuscirete a capire.

  37. [quote name=”nico”]Scusate, ma quanti di Voi ritengono corretta l’impostazione (e quindi la risposta) della domanda nr.81 ? Riporto di seguito il testo:

    In un paese l’1% della popolazione è affetto da una certa malattia. Il test per sapere se si è contagiati sbaglia nell’1% dei casi. Lorenzo si sottopone al test e risulta malato. Qual è la probabilità che sia sano?

    Si deduce che l’affidabilità del test è mediamente del 99% e quindi in 1 caso su 100 l’esito è errato.
    Per come è posta la domanda, ritengo che la risposta corretta dovrebbe essere banalmente 1% . Non ha nessuna relazione la percentuale della popolazione affetta da tale malattia, perchè se Lorenzo si è già sottoposto al test, e risulta malato, l’unico valore che conta è l’affidabilità del test stesso.
    Il discorso sarebbe diverso se Lorenzo non si fosse ancora sottoposto al test, e quindi la domanda fosse posta al condizionale, ad esempio:

    Se Lorenzo si sottoponesse al test e risultasse malato. Quale sarebbe la probabilità che invece fosse sano?

    Attendo di conoscere le opinioni dello staff e degli altri concorrenti.

    Cordialmente,

    Nikito[/quote]
    Ciao
    anch’io ritengo che la richiesta non sia coerente con la risposta attesa.
    se il test sbaglia 1 volta su cento, anche la probabilità che Lorenzo sia sano deve essere dell’1%

  38. Scusate, ma quanti di Voi ritengono corretta l’impostazione (e quindi la risposta) della domanda nr.81 ? Riporto di seguito il testo:

    In un paese l’1% della popolazione è affetto da una certa malattia. Il test per sapere se si è contagiati sbaglia nell’1% dei casi. Lorenzo si sottopone al test e risulta malato. Qual è la probabilità che sia sano?

    Si deduce che l’affidabilità del test è mediamente del 99% e quindi in 1 caso su 100 l’esito è errato.
    Per come è posta la domanda, ritengo che la risposta corretta dovrebbe essere banalmente 1% . Non ha nessuna relazione la percentuale della popolazione affetta da tale malattia, perchè se Lorenzo si è già sottoposto al test, e risulta malato, l’unico valore che conta è l’affidabilità del test stesso.
    Il discorso sarebbe diverso se Lorenzo non si fosse ancora sottoposto al test, e quindi la domanda fosse posta al condizionale, ad esempio:

    Se Lorenzo si sottoponesse al test e risultasse malato. Quale sarebbe la probabilità che invece fosse sano?

    Attendo di conoscere le opinioni dello staff e degli altri concorrenti.

    Cordialmente,

    Nikito

  39. Ho visto una modifica al regolamento ovvero (cito): “La fase preliminare della gara si concludera’ il 31 maggio. Negli ultimi giorni saranno proposte più domande in modo da chiudere con 100 domande il 31 maggio”.
    Vorrei solo dare un modesto suggerimento: eviterei di porre le domande del 31 Maggio a un orario prossimo alla fine della giornata, altrimenti, ne sono certo, vi saranno problemi e contestazioni.
    Cari saluti a tutti i partecipanti e agli organizzatori. ;)

  40. [quote name=”Alex”][quote name=”c000″][b]ATTENZIONE: QUESTA DISCUSSIONE SI INTERROMPE QUI E PROSEGUE SUL FORUM ALLA SEGUENTE POSIZIONE:

    HOME PAGE – FORUM – GIOCHI – GIOCHI MATEMATICI – DOMANDA 65[/b]

    Squisitamente- c000[/quote]
    Preciso che il mio era un consiglio, non certo un ordine.
    Sul forum è molto più comodo e chiaro scrivere; inoltre c’è il thread dedicato alla gara, ma è chiaro che ognuno scrive dove vuole …

    Cordialmente, Alex[/quote]

    Si,si, va bene, ma è una questione pratica; se si discute una cosa è meglio farlo tutti nello stesso posto, dove si discute solo di quello, sennò non ci si capisce niente.

  41. [quote name=”Carlo”]a che ora la prossima domanda?[/quote]
    A questo punto, a che ora la domanda n.76 e le prossime?

  42. [quote name=”c000″][b]ATTENZIONE: QUESTA DISCUSSIONE SI INTERROMPE QUI E PROSEGUE SUL FORUM ALLA SEGUENTE POSIZIONE:

    HOME PAGE – FORUM – GIOCHI – GIOCHI MATEMATICI – DOMANDA 65[/b]

    Squisitamente- c000[/quote]
    Preciso che il mio era un consiglio, non certo un ordine.
    Sul forum è molto più comodo e chiaro scrivere; inoltre c’è il thread dedicato alla gara, ma è chiaro che ognuno scrive dove vuole …

    Cordialmente, Alex

  43. In un gioco, la maestra scrive su due distinti foglietti due numeri naturali consecutivi, che dà uno ad Andrea e l’altro a Bruna. I due devono indovinare il numero che ha il compagno. Ma i due piccoli sono dei geni in matematica e fanno le seguenti dichiarazioni, per dieci volte di fila. Andrea: “Non so che numero hai.” Bruna: “Neanch’io so che numero hai.” L’undicesima volta Andrea dice: “Adesso so che numero hai”. Quale numero ha Bruna?
    Trattandosi di bambini delle elementari i numeri partono da 1. Oltre la questione dello 0, a una seconda lettura il quesito mi è sembrato indecidibile.

  44. [u]Per Antonio Bernardo[/u]

    E’ possibile cortesemente riportare qui o dove meglio credi il testo della vecchia domanda 65 annullata, in modo che se ne possa meglio discutere sul Forum? Vedo che la cosa si fa interessante

    Grazie

  45. [quote name=”Alex”][quote name=”c000″]…B, … siccome il 2 non ce l’ha, … ed a noi osservatori esterni questo dice per il momento che B non ha 1 …[/quote]
    … e ci dice ANCHE che non ha neppure il 2 (come hai detto anche tu …).
    Perciò dopo il primo botta e risposta sappiamo che il numero di A è maggiore di 1 e il numero di B è maggiore di 2; si continua così per 5 volte (o 10, a piacere … ;-)), ma dopo l’ultima risposta di B sapremo che il numero di A è maggiore di 9 e quello di B è maggiore di 10. A questo punto A cambia risposta: lo sa! Vediamo cosa sa …
    A non può avere un numero da 12 in su perché altrimenti avrebbe continuato la tiritera, perciò ha il 10 o l’11: in tutti e due i casi A può conoscere il numero di B (se A ha il 10, B avrà l’11, se A ha l’11 allora B avrà il 12) ma NOI NO! Quindi “non si può sapere” …
    Sarebbe meglio continuare nel forum, invece che qui, dove se n’è già parlato tanto.
    Cordialmente, Alex[/quote]

    D’accordo, ma chi arriva sui commenti e trova un argomento che si sta trattando, che termina improvvisamente senza una conclusione, cosa pensa? Tutti credono che ha ragione l’ultimo che è intervenuto, oppure che la cosa non interessa più. Allora sarebbe bene che il primo che apre una discussione sul forum, lo renda noto con una citazione sull’ultimo commento in proposito, precisando il titolo della discussione aperta sul forum ed il percorso da seguire per arrivarci.
    Comunque lo faccio io:

    [b]ATTENZIONE: QUESTA DISCUSSIONE SI INTERROMPE QUI E PROSEGUE SUL FORUM ALLA SEGUENTE POSIZIONE:

    HOME PAGE – FORUM – GIOCHI – GIOCHI MATEMATICI – DOMANDA 65[/b]

    Squisitamente- c000

  46. [quote name=”c000″]…B, … siccome il 2 non ce l’ha, … ed a noi osservatori esterni questo dice per il momento che B non ha 1 …[/quote]
    … e ci dice ANCHE che non ha neppure il 2 (come hai detto anche tu …).
    Perciò dopo il primo botta e risposta sappiamo che il numero di A è maggiore di 1 e il numero di B è maggiore di 2; si continua così per 5 volte (o 10, a piacere … ;-)), ma dopo l’ultima risposta di B sapremo che il numero di A è maggiore di 9 e quello di B è maggiore di 10. A questo punto A cambia risposta: lo sa! Vediamo cosa sa …
    A non può avere un numero da 12 in su perché altrimenti avrebbe continuato la tiritera, perciò ha il 10 o l’11: in tutti e due i casi A può conoscere il numero di B (se A ha il 10, B avrà l’11, se A ha l’11 allora B avrà il 12) ma NOI NO! Quindi “non si può sapere” …
    Sarebbe meglio continuare nel forum, invece che qui, dove se n’è già parlato tanto.
    Cordialmente, Alex

  47. Vediamo se ho capito:

    A dà la risposta che dà, perché non ha 1 e B ne prende nota
    B, che adesso sa che A non ha 1, siccome il 2 non ce l’ha non può dire che A ha il 3 (alla luce della giusta risposta finale, B sa per il momento che A può avere o 11 o 13); dunque lui dice che non lo sa ed a noi osservatori esterni questo dice per il momento che B non ha 1 e lo dice anche ad A.
    Per 10 volte le risposte risulteranno utili solo ad escludere i numeri più bassi, ma giunti all’11a volta, quando il 10 è stato già escluso, se A che è il primo a parlare dice di sapere cosa ha B, lo può dire solo perché ha in mano l’11 e, tolto il 10, sa che B può avere solo il 12 e a questo punto lo sappiamo anche noi osservatori.

    L’unico inghippo è quello sulla definizione dei numeri naturali.
    Qui per esempio si dice che lo zero è compreso:
    [url]http://www.dm.unito.it/quadernididattici/benenti.pdf[/url]

    Altrove si dice che dipende dall’uso che si vuol fare dei numeri e dalla convenienza a considerare lo zero presente o meno.

    Alla fine non ha importanza, perché alla luce delle risposte possibili si deduce che l’autore del quesito ha escluso lo zero e noi diamo per buona la cosa, trattandosi solo di una convenzione.

  48. Conto di rispondere domani all’ultimo post di Domeci poiché ora è un po’ tardi. Spero che il mio intervento di questa sera venga letto con attenzione poiché penso contenga già il chiarimento a Domeci.
    Good night and good luck!
    Giovanni

  49. [quote name=”Giovanni “]
    Il mio ragionamento è stato il seguente (numeri naturali senza lo zero!): Andrea è indicato con A e Bruna è indicata con B. Sono riportati i primi due passi del ragionamento. È evidente che quando A e B parlano hanno presenti tutte le conclusioni del ragionamento che precedono l’intervento e presuppongono che l’altro giocatore abbia seguito lo stesso filo logico (sono dei geni!)

    a) Parla per la prima volta A
    A dice di non sapere il numero di B, ciò comporta che A non può avere 1 perché se avesse 1 saprebbe che B ha 2 che è l’unico numero positivo consecutivo a 1 (zero non è compreso in N). Quindi A NON HA 1
    b) Parla per la prima volta B
    B dice di non sapere il numero di A, ciò comporta che B non può avere 1 perché se avesse 1 saprebbe che A ha 2 che è l’unico numero naturale consecutivo a 1 (zero non è compreso in N). Quindi B NON HA 1
    II°
    a) Parla per la seconda volta A
    A dice di non sapere il numero di B, ciò comporta che, non potendo B avere 1 per il punto I°b, A non può avere 2 perché in tal caso saprebbe che B ha 3. Quindi A NON HA 2
    b) Parla per la seconda volta B
    B dice di non sapere il numero di A, ciò comporta che, non potendo A avere 1 per il punto I°a, B non può avere 2 perché in tal caso saprebbe che A ha 3. Quindi B NON HA 2
    Si itera il ragionamento sino alla decima dichiarazione di entrambi i bambini; in tal modo essi escludono di avere qualsiasi numero naturale da 1 a 10 . Arrivati all’undicesima dichiarazione la musica cambia: se A non avesse il numero 11 continuerebbe a dichiarare la propria ignoranza sul numero di B, ma se A ha il numero 11, poiché per le iterazioni precedenti B non può avere i numeri da 1 a10, A può concludere che B ha il 12. C.v.d. Così ho fatto e il risultato era positivo.
    In maniera più intuitiva si comprende che i due bambini non hanno alcun elemento in più rispetto all’inizio se non quando arrivano mentalmente, a forza di dichiarazioni, ad escludere i numeri precedenti al numero in loro mano! Se l’estensore del gioco fosse stato sadico poteva far dichiarare ad A che conosceva il numero di B alla centounesima dichiarazione e B avrebbe avuto il 102. P. S. Ipotizzando che i numeri naturali comprendano lo zero, con lo stesso ragionamento si concluderebbe che B aveva 11, ma questa risposta sarebbe risultata errata. Saluti, Giovanni[/quote]

    Sono dei geni e quindi avrebbero considerato tutte le ipotesi, cosa che non fai in questo ragionamento a partire dalla prima volta di B:
    Non hai considerato che se B avesse il 2 saprebbe ugualmente quale numero ha A; direbbe che A ha il 3 visto che non può avere l’1 perchè escluso dalla prima affermazione di A. E così via… quindi non che osserviamo dall’esterno avremmo sempre il dubbio tra due numeri possibili.
    Cordialmente :-)

  50. Concordo con Admin: il quesito era interessante, peccato per l’ambiguità della definizione di numero naturale. Se è vero che la definizione dei numeri naturali di Wiki it. comprende lo zero, Wiki eng. e Wiki de. non prendono posizione. Il sito http://progettomatematica.dm.unibo.it/insieminumerici/insiemey.htm di UniBo propende per escludere lo zero, ed io ho accettato questa impostazione (riporto: “In generale si preferisce indicare l’insieme dei naturali con N escludendo lo 0”), che evidentemente è quella adottata nella gara, infatti il risultato da me ottenuto era esatto.
    Il mio ragionamento è stato il seguente (numeri naturali senza lo zero!): Andrea è indicato con A e Bruna è indicata con B. Sono riportati i primi due passi del ragionamento. È evidente che quando A e B parlano hanno presenti tutte le conclusioni del ragionamento che precedono l’intervento e presuppongono che l’altro giocatore abbia seguito lo stesso filo logico (sono dei geni!)

    a) Parla per la prima volta A
    A dice di non sapere il numero di B, ciò comporta che A non può avere 1 perché se avesse 1 saprebbe che B ha 2 che è l’unico numero positivo consecutivo a 1 (zero non è compreso in N). Quindi A NON HA 1
    b) Parla per la prima volta B
    B dice di non sapere il numero di A, ciò comporta che B non può avere 1 perché se avesse 1 saprebbe che A ha 2 che è l’unico numero naturale consecutivo a 1 (zero non è compreso in N). Quindi B NON HA 1
    II°
    a) Parla per la seconda volta A
    A dice di non sapere il numero di B, ciò comporta che, non potendo B avere 1 per il punto I°b, A non può avere 2 perché in tal caso saprebbe che B ha 3. Quindi A NON HA 2
    b) Parla per la seconda volta B
    B dice di non sapere il numero di A, ciò comporta che, non potendo A avere 1 per il punto I°a, B non può avere 2 perché in tal caso saprebbe che A ha 3. Quindi B NON HA 2
    Si itera il ragionamento sino alla decima dichiarazione di entrambi i bambini; in tal modo essi escludono di avere qualsiasi numero naturale da 1 a 10 . Arrivati all’undicesima dichiarazione la musica cambia: se A non avesse il numero 11 continuerebbe a dichiarare la propria ignoranza sul numero di B, ma se A ha il numero 11, poiché per le iterazioni precedenti B non può avere i numeri da 1 a10, A può concludere che B ha il 12. C.v.d. Così ho fatto e il risultato era positivo.
    In maniera più intuitiva si comprende che i due bambini non hanno alcun elemento in più rispetto all’inizio se non quando arrivano mentalmente, a forza di dichiarazioni, ad escludere i numeri precedenti al numero in loro mano! Se l’estensore del gioco fosse stato sadico poteva far dichiarare ad A che conosceva il numero di B alla centounesima dichiarazione e B avrebbe avuto il 102. P. S. Ipotizzando che i numeri naturali comprendano lo zero, con lo stesso ragionamento si concluderebbe che B aveva 11, ma questa risposta sarebbe risultata errata. Saluti, Giovanni

  51. A me rimane sempre un dubbio circa il quesito ex65: ma dove stava scritto che qualcuno scandiva la progressione dei numeri? c’era qualcuno che “chiamava” il numero per consentire poi ad A e B di rispondere? e dove stava scritto che i numeri “chiamati” dovevano essere consecutivi?

  52. [quote name=”c000″][quote name=”domeci”][quote name=”c000″][quote name=”c000″][quote name=”c000″]In fondo,nella foto allegata alla vecchia domanda 65 si vede che lo zero c’è e poi a me risulta che il conteggio dei numeri naturali parte da 0, se si tratta di numeri cardinali (e questi lo erano), mentre partono da 1 se si tratta di numeri ordinali.
    Poi è evidente che fra due numeri consecutivi ce n’è uno pari e uno dispari.
    Detto questo, non bisogna dimenticare che i due ragazzi erano dei geni e ambedue ragionano come ragionerebbe l’altro.
    Bisognava quindi fare un ragionamento da geni e non da matematici comuni.[/quote]
    Un suggerimento c’è nella stessa domanda, quando afferma che per 10 volte i due rispondono come sappiamo; questo serve ad escludere il 10, dopo adeguato ragionamento, per cui resta il 12 come unica possibilità.
    Il 101 e 102 vengono scartati chiaramente sin dall’inizio.[/quote][/quote]

    Se fai un giro nel forum è spiegato più volte come non ammetteva una risposta univoca.
    Proviamo a ragionarci partendo dallo 0 (ma è la stessa cosa anche partendo da 1):
    La prima affermazione del primo bambino esclude che lui non ha lo 0 (può avere da 1 a inf). Ancora non è stato escluso nessun numero per l’altra bambina.
    La seconda bambina sarebbe in grado di dare la risposta solo se avesse uno dei seguenti 2 numeri: lo 0 o l’1. Chi te lo dice quale ha? E questo vale per tutte le successive affermazioni. Con la sua affermazione, Bruna, dichiara di non avere ne lo 0 e ne l’1. Il primo bambino alla sua seconda affermazione “dice” di non avere ne l’1 e ne il 2 perchè se avesse l’1 saprebbe che Bruna ha il 2, se avesse invece il 2 saprebbe che Bruna ha il 3.
    Cordialmente[/quote][/quote]

    Si, però i conti non tornano: non lo so spiegare, perché non sono un genio come i ragazzi, ma la mia impressione è che i ragionamenti dei ragazzi si basino sul pensare che l’altro pensi che il primo abbia pensato…ecc., procedendo su ipotesi relative ai numeri inferiori, partendo dal 10, procedendo verso 0 con 6 risposte e ritornando a 10 con altre 4 risposte, senza aver individuato alcuno dei numeri inferiori, per cui all’11^ risposta non resta che indicare il numero superiore. Tuitto questo partendo dall’ipotesi che il primo possegga l’11. Le ipotesi sui numeri superiori non porterebbero a nulla, dovendosi procedere all’infinito, mentre quelle sui numeri inferiori sono limitate dallo 0. Il fatto che il primo ragazzo risolve all’11^ risposta deve far capire che l’ 11 ce l’ha il primo, per cui il secondo ha il 12. 101 e 102 vengono scartati a priori, perché si intuisce che il ragazzo avrebbe potuto indovinare solo alla 101^ risposta.
    Per me questo è lo schema di processo mentale dei due geni, ma loro erano geni e solo loro potrebbero essere più chiari.
    Resterebbe da interrogare l’autore del quesito, per maggiori chiarimenti.

  53. Infatti negli istanti immediatamente successivi alla pubblicazione di un quesito il sito è quasi inservibile… Speriamo che il server tenga, su soli dieci quesiti un minuto di lag potrebbe pesare parecchio.

  54. Per la finale non c’è un bonus. All’ora stabilita verranno pubblicate tutte le 10 domande. Bisognerà inserire in un unico form le 10 lettere delle risposte. La classifica sarà stilata in ordine di risposte corrette e poi in ordine di tempo di arrivo. In altre parole a parità di risposte esatte sarà primo chi invia per primo le risposte. Sto aspettando che il programmatore consegni il software per fare i test e verificare che effettivamente si comporti come ho progettato io. Poiché i partecipanti sono in 300 non dovrebbero esserci problemi di connessione (speriamo), attualmente siete in 700 circa a rispondere nei primi minuti.

  55. [quote name=”domeci”][quote name=”c000″][quote name=”c000″][quote name=”c000″]In fondo,nella foto allegata alla vecchia domanda 65 si vede che lo zero c’è e poi a me risulta che il conteggio dei numeri naturali parte da 0, se si tratta di numeri cardinali (e questi lo erano), mentre partono da 1 se si tratta di numeri ordinali.
    Poi è evidente che fra due numeri consecutivi ce n’è uno pari e uno dispari.
    Detto questo, non bisogna dimenticare che i due ragazzi erano dei geni e ambedue ragionano come ragionerebbe l’altro.
    Bisognava quindi fare un ragionamento da geni e non da matematici comuni.[/quote]
    Un suggerimento c’è nella stessa domanda, quando afferma che per 10 volte i due rispondono come sappiamo; questo serve ad escludere il 10, dopo adeguato ragionamento, per cui resta il 12 come unica possibilità.
    Il 101 e 102 vengono scartati chiaramente sin dall’inizio.[/quote][/quote]

    Se fai un giro nel forum è spiegato più volte come non ammetteva una risposta univoca.
    Proviamo a ragionarci partendo dallo 0 (ma è la stessa cosa anche partendo da 1):
    La prima affermazione del primo bambino esclude che lui non ha lo 0 (può avere da 1 a inf). Ancora non è stato escluso nessun numero per l’altra bambina.
    La seconda bambina sarebbe in grado di dare la risposta solo se avesse uno dei seguenti 2 numeri: lo 0 o l’1. Chi te lo dice quale ha? E questo vale per tutte le successive affermazioni. Con la sua affermazione, Bruna, dichiara di non avere ne lo 0 e ne l’1. Il primo bambino alla sua seconda affermazione “dice” di non avere ne l’1 e ne il 2 perchè se avesse l’1 saprebbe che Bruna ha il 2, se avesse invece il 2 saprebbe che Bruna ha il 3.
    Cordialmente[/quote]

  56. Per Roberta: la tua domanda è rilevante soltanto in merito alla coda della classifica. Assumendo che le ultime domande valgano circa sessanta punti e che la progressione dei punteggi resti sostanzialmente la stessa, è molto improbabile che le classifiche stilate al 98° quesito e al 100° differiscano per più di venti costituenti – attualmente, attorno alla 300esima posizione 120000 punti di scarto sono addensati in quindici posizioni.

    Gradirei comunque che fosse pubblicata la mia domanda riguardo il regolamento della finale. Il bonus di tempo sarà calcolato in base al tempo trascorso dalle ore 22, dal login dell’utente, dalla visualizzazione del test o cosa?

  57. Domanda di matematica: il 25/02 è iniziata la gara di 100 quiz in 100 giorni (dei quali, per ora, 2 annullati); il 05/06 si svolgerà la
    finale: come si potrà il 28/05 conoscere già i 300 finalisti?

    1) In alcuni giorni vengono pubblicati più quiz

    2) Non tutti i 100 quiz concorreranno a stilare la classifica al 28/05

    3) Non si hanno elementi per rispondere alla domanda

    Scherzi a parte: gara appassionante: complimenti agli organizzatori e in bocca al lupo a tutti

  58. [quote name=”c000″][quote name=”c000″][quote name=”c000″]In fondo,nella foto allegata alla vecchia domanda 65 si vede che lo zero c’è e poi a me risulta che il conteggio dei numeri naturali parte da 0, se si tratta di numeri cardinali (e questi lo erano), mentre partono da 1 se si tratta di numeri ordinali.
    Poi è evidente che fra due numeri consecutivi ce n’è uno pari e uno dispari.
    Detto questo, non bisogna dimenticare che i due ragazzi erano dei geni e ambedue ragionano come ragionerebbe l’altro.
    Bisognava quindi fare un ragionamento da geni e non da matematici comuni.[/quote]
    Un suggerimento c’è nella stessa domanda, quando afferma che per 10 volte i due rispondono come sappiamo; questo serve ad escludere il 10, dopo adeguato ragionamento, per cui resta il 12 come unica possibilità.
    Il 101 e 102 vengono scartati chiaramente sin dall’inizio.[/quote][/quote]

    Se fai un giro nel forum è spiegato più volte come non ammetteva una risposta univoca.
    Proviamo a ragionarci partendo dallo 0 (ma è la stessa cosa anche partendo da 1):
    La prima affermazione del primo bambino esclude che lui non ha lo 0 (può avere da 1 a inf). Ancora non è stato escluso nessun numero per l’altra bambina.
    La seconda bambina sarebbe in grado di dare la risposta solo se avesse uno dei seguenti 2 numeri: lo 0 o l’1. Chi te lo dice quale ha? E questo vale per tutte le successive affermazioni. Con la sua affermazione, Bruna, dichiara di non avere ne lo 0 e ne l’1. Il primo bambino alla sua seconda affermazione “dice” di non avere ne l’1 e ne il 2 perchè se avesse l’1 saprebbe che Bruna ha il 2, se avesse invece il 2 saprebbe che Bruna ha il 3.
    Cordialmente

  59. [quote name=”c000″][quote name=”c000″]In fondo,nella foto allegata alla vecchia domanda 65 si vede che lo zero c’è e poi a me risulta che il conteggio dei numeri naturali parte da 0, se si tratta di numeri cardinali (e questi lo erano), mentre partono da 1 se si tratta di numeri ordinali.
    Poi è evidente che fra due numeri consecutivi ce n’è uno pari e uno dispari.
    Detto questo, non bisogna dimenticare che i due ragazzi erano dei geni e ambedue ragionano come ragionerebbe l’altro.
    Bisognava quindi fare un ragionamento da geni e non da matematici comuni.[/quote]
    Un suggerimento c’è nella stessa domanda, quando afferma che per 10 volte i due rispondono come sappiamo; questo serve ad escludere il 10, dopo adeguato ragionamento, per cui resta il 12 come unica possibilità.
    Il 101 e 102 vengono scartati chiaramente sin dall’inizio.[/quote]

  60. [quote name=”c000″]In fondo,nella foto allegata alla vecchia domanda 65 si vede che lo zero c’è e poi a me risulta che il conteggio dei numeri naturali parte da 0, se si tratta di numeri cardinali (e questi lo erano), mentre partono da 1 se si tratta di numeri ordinali.
    Poi è evidente che fra due numeri consecutivi ce n’è uno pari e uno dispari.
    Detto questo, non bisogna dimenticare che i due ragazzi erano dei geni e ambedue ragionano come ragionerebbe l’altro.
    Bisognava quindi fare un ragionamento da geni e non da matematici comuni.[/quote]
    Un suggerimento c’è nella stessa domanda, quando afferma che per 10 volte i due rispondono come sappiamo; questo serve ad escludere il 10, dopo adeguato ragionamento, per cui resta il 12 come unica possibilità.
    1l 101 e 102 vengono scartati chiaramente sin dall’inizio.

  61. In fondo,nella foto allegata alla vecchia domanda 65 si vede che lo zero c’è e poi a me risulta che il conteggio dei numeri naturali parte da 0, se si tratta di numeri cardinali (e questi lo erano), mentre partono da 1 se si tratta di numeri ordinali.
    Poi è evidente che fra due numeri consecutivi ce n’è uno pari e uno dispari.
    Detto questo, non bisogna dimenticare che i due ragazzi erano dei geni e ambedue ragionano come ragionerebbe l’altro.
    Bisognava quindi fare un ragionamento da geni e non da matematici comuni.

  62. [quote name=”Antonio Bernardo”]Ex domanda 65 sul numero da indovinare. Inizialmente la domanda richiedeva un numero intero positivo e non un numero naturale, poi è stata trascritta erroneamente. Mi dispiace per l’errore, il quesito era interessante.[/quote]

    Inoltre bisognava specificare che uno dei due avesse un numero dispari e l’altro un numero pari oppure dare un’informazione analoga (tipo dire chi dei due avesse il numero minore). Senza questa informazione, per noi che osserviamo i due bambini dall’esterno, sarebbe stato impossibile capire quale fosse il numero a meno che il primo bambino avesse la certezza già alla prima iterazione (in quel caso lui ha il numero 1 e l’altro il 2). In tutte gli altri casi ogni bambino potrebbe avere 2 numeri (uno pari e uno dispari), noi dall’esterno non possiamo saperlo senza l’informazione menzionata sopra.
    Cordialmente :-)

  63. Ex domanda 65 sul numero da indovinare. Inizialmente la domanda richiedeva un numero intero positivo e non un numero naturale, poi è stata trascritta erroneamente. Mi dispiace per l’errore, il quesito era interessante.

  64. Penso perche’ la definizione di numero naturale non e’ univoca.
    [quote name=”Apostata”]Non comprendo l’annullamento della ex-domanda 65, francamente la risposta mi risultava ovvia una volta viste le possibili risposte e ragionatoci sopra per un po’ e la domanda era posta in modo corretto.[/quote]

  65. [quote name=”Apostata”]Non comprendo l’annullamento della ex-domanda 65, francamente la risposta mi risultava ovvia una volta viste le possibili risposte e ragionatoci sopra per un po’ e la domanda era posta in modo corretto.[/quote]
    Non conosco i motivi ufficiali dell’annullamento, ma per me la risposta corretta era la prima e, quando l’ho inviata, mi è stata valutata come risposta sbagliata. Essendo convinto del mio ragionamento ha inviato (via mail, per non svelare arcani sul blog)alla giuria il mio ragionamento e il giorno dopo ho avuto la sorpresa di vedere annullare la domanda.
    Non riporto qui la mia soluzione perchè richiede più di 3000 caratteri , ma se qualcuno la volesse, puo chiedermela via mail: giorgio.turco@libero.it

  66. Non comprendo l’annullamento della ex-domanda 65, francamente la risposta mi risultava ovvia una volta viste le possibili risposte e ragionatoci sopra per un po’ e la domanda era posta in modo corretto.

  67. Mi sono per errore cancellata dalla ricezione degli avvisi di nuove domande, per favore riiscrivetemi!
    Grazie
    CDonald

  68. [quote name=”Dario”]Buongiorno, è possibile conoscere il motivo dell’annullamento della domanda 65 ?
    grazie[/quote]
    Più che altro, si spera che la classifica sia rivista alla luce dell’annullamento della (ormai ex) domanda 65.

  69. Buongiorno, è possibile conoscere il motivo dell’annullamento della domanda 65 ?
    grazie

  70. Salve,
    Per il quesito n. 65 ho assunto la definizione di wikipedia:
    In matematica, l’espressione “numeri naturali” indica l’insieme deinumeri interi non negativi {0, 1, 2, 3, 4, …}, ma talvolta viene, impropriamente, usata anche per indicare l’insieme dei numeri interi positivi {1, 2, 3, 4, …} .

    Giusto?,
    Andrea

  71. [quote name=”Antonio Bernardo”]L’espressione Work in progress si usa per dire lavori in corso, quindi soggetto a modifiche, forse sono stato poco chiaro.[/quote]

    Va bene così. Non mi sono ancora abituato all’uso di alcune espressioni.

  72. L’espressione Work in progress si usa per dire lavori in corso, quindi soggetto a modifiche, forse sono stato poco chiaro.

  73. L’ alluminio non puo’ essere riciclato all’ infinito riciclo dopo riciclo si ‘impoverisce’ :-) quando si dice la differenza fra la teoria e la pratica …

  74. Oggi, essendo fuori casa, ho provato a connettermi alla pagina della gara da un computer diverso dal solito. Non sono riuscita a trovare il link per rispondere al quesito… Possibile?
    Complimenti! La gara si sta facendo sempre più avvincente! È possibile scaricare le domande della finale dell’anno scorso?

  75. [quote name=”Antonio Bernardo”]Su alcuni punti nel regolamento era riportato in progress, in particolare sul numero di finalisti e sull’ora della finale. Ora sono stati precisati.[/quote]
    Bene,chiedo scusa. Il fatto è che non avevo capito il significato di “in progress”. Quindi finché ce n’è uno, ogni tanto bisogna andare a rileggersi il regolamento. Ora so che possono esserci ancora variazioni sui premi. Un’ultima cosa: “in progress” vuol dire solo in aumento o può intendersi anche “in regress”? Grazie

  76. Su alcuni punti nel regolamento era riportato in progress, in particolare sul numero di finalisti e sull’ora della finale. Ora sono stati precisati.

  77. [quote name=”giovanna”]incollando dal regolamento

    “I primi 300 in classifica il 28/05/2014 alle ore 24:00 parteciperanno alla fase finale che si svolgerà in modalità diversa il 5/6/14 alle ore 22.00.”

    direi che si gioca di notte[/quote]

    E’ stato cambiato il regolamento? Mi pare che la finale era fra i primi 200. Comunque non credo di arrivarci.

  78. [quote name=”giovanna”]incollando dal regolamento

    “I primi 300 in classifica il 28/05/2014 alle ore 24:00 parteciperanno alla fase finale che si svolgerà in modalità diversa il 5/6/14 alle ore 22.00.”

    direi che si gioca di notte[/quote]
    Grazie mille, non avevo riletto il regolamento ed inizialmente erano i primi 200 e non citava orario

  79. incollando dal regolamento

    “I primi 300 in classifica il 28/05/2014 alle ore 24:00 parteciperanno alla fase finale che si svolgerà in modalità diversa il 5/6/14 alle ore 22.00.”

    direi che si gioca di notte

  80. Vorrei un chiarimento riguardo alle modalità della gara il 5 giugno o da parte dell’amministratore o da parte di chi ha partecipato gli anni precedenti. Le domande verranno pubblicate in un orario accessibile ai più o durante il cosiddetto “orario di lavoro”? Io, ma non credo di essee l’unica, non riuscirei a partecipare se non durante la pausa pranzo o la sera. Grazie

  81. parliamone nel forum, c’è un topic apposta nella sezione giochi matematici. (magari via pm)

  82. Su tutto il sito i commenti sono liberi, li pubblichiamo tutti a meno che non contengano insulti o parolacce.
    Deve essere attenzione di chi gioca non aiutare gli altri, però vedo che il fenomeno si è attenuato.
    I commenti su questa pagina o i commenti sul forum, che sono da preferire, non sono di fatto una contestazione ma appunto un commento. Una contestazione è quando qualcuno formula con una email una domanda e una richiesta ben precisa. In forma privata rispondo anche spiegando la soluzione e l’interpretazione corretta o l’interpretazione della giuria, pubblicamene sul sito non posso dare queste informazioni.
    Circa le indicazione sulla correzione del punteggio sono d’accordo però non può essere fatto in corso di gara… magari l’anno prossimo.

  83. [quote name=”giorgio”][quote name=”Antonio Bernardo”]I commenti scritti dagli utenti registrati vengono pubblicati automaticamente. Su tutto il sito vengono eliminati solo i commenti offensivi.[/quote]
    134 commenti dall’inizio della gara non sono moltissimi; basterebbe, contemporaneamente al controllo sui commenti offensivi, eseguirne pure un altro che impedisca la pubblicazione dei commenti che alterano la difficoltà delle domande.
    Tuttavia basterebbe un po’ di buon senso per evitare di proporre commenti che escludono risposte sbagliate o indirizzano palesemente verso quella corretta.[/quote]

    Secondo me, è una questione di regolamento di cui cito il seguente passo:

    “Eventuali contestazioni, inviate via email a gara@matematicamente.it, saranno esaminate dalla giuria che deciderà in modo non ulteriormente sindacabile. La giuria potrà anche decidere l’eliminazione dei partecipanti che assumeranno atteggiamenti scorretti; anche in questo caso il giudizio della giuria è insindacabile.”

    Quindi, come si suol dire, la legge non ammette ignoranza e chi si comporta scorrettamente,ovvero invece di fare ricorso con una mail all’indirizzo indicato, lo fa tramite i commenti, magari senza volerlo sobillando anche altri concorrenti, potrà essere eliminato dalla gara, ma sarebbe meglio modificare il regolamento in “dovrà essere escluso”.

    Infatti, il ricorso con mail è sufficiente, se fondato, ad ottenere un giudizio favorevole.

    I commenti penso che debbano servire per questioni generali; ad esempio gradirei che il peso delle domande, cioè il punteggio venisse dichiarato in anticipo, come l’orario di uscita, e che il ritardo influisse solo sul punteggio aggiuntivo del 10%, con un andamento logaritmico rispetto ad un ritardo X, che ne comportasse l’azzeramento dopo Y giorni noti.
    Infatti, non è possibile stare sempre attaccati al computer e non tutti posseggono i costosi strumenti portatili di oggi. Sarà anche lecito farsi una vacanza di una settimana, senza per questo dover rinunciare definitivamente alla gara.

  84. [quote name=”Antonio Bernardo”]I commenti scritti dagli utenti registrati vengono pubblicati automaticamente. Su tutto il sito vengono eliminati solo i commenti offensivi.[/quote]
    134 commenti dall’inizio della gara non sono moltissimi; basterebbe, contemporaneamente al controllo sui commenti offensivi, eseguirne pure un altro che impedisca la pubblicazione dei commenti che alterano la difficoltà delle domande.
    Tuttavia basterebbe un po’ di buon senso per evitare di proporre commenti che escludono risposte sbagliate o indirizzano palesemente verso quella corretta.

  85. I commenti scritti dagli utenti registrati vengono pubblicati automaticamente. Su tutto il sito vengono eliminati solo i commenti offensivi.

  86. [quote name=”domeci”][quote name=”Leonardo Donelli”]Ma anzichè rivelare risposte sbagliate e corrette a nemmeno 5 ore dalla pubblicazione del quesito e dire che la domanda “è sbagliata”, ripensate bene alla vostra risposta.
    il 99% delle volte sarà un errore vostro e non di chi pensa le domande.

    Se proprio dovete chiedere, fatelo in privato.[/quote]
    sono d’accordo, bisognerebbe filtrare questo genere di commmenti a così poco tempo dalla pubblicazione delle domande

    Condivido in pieno…. cerchiamo di essere più corretti nei riguardi di chi ha risposto correttamente. Chiediamo chiarimenti in privato e soprattutto non riveliamo eventuali risposte certamente errate!!!! Chiedo all’amministratore di filtrare questo tipo di commenti visto che dovrà essere lui ad approvarli prima che vengano pubblicati. Grazie[/quote]

  87. Per l’amministratore:
    Cortesemente, vorrei sapere se, alla fine della gara, sarà possibile avere una stampa di tutti i quesiti (senza doverli stampare ad uno ad uno…). Anche con la soluzione? Grazie per l’attenzione.

  88. [quote name=”Leonardo Donelli”]Ma anzichè rivelare risposte sbagliate e corrette a nemmeno 5 ore dalla pubblicazione del quesito e dire che la domanda “è sbagliata”, ripensate bene alla vostra risposta.
    il 99% delle volte sarà un errore vostro e non di chi pensa le domande.

    Se proprio dovete chiedere, fatelo in privato.[/quote]

    Condivido in pieno…. cerchiamo di essere più corretti nei riguardi di chi ha risposto correttamente. Chiediamo chiarimenti in privato e soprattutto non riveliamo eventuali risposte certamente errate!!!! Chiedo all’amministratore di filtrare questo tipo di commenti visto che dovrà essere lui ad approvarli prima che vengano pubblicati. Grazie

  89. Ma anzichè rivelare risposte sbagliate e corrette a nemmeno 5 ore dalla pubblicazione del quesito e dire che la domanda “è sbagliata”, ripensate bene alla vostra risposta.
    il 99% delle volte sarà un errore vostro e non di chi pensa le domande.

    Se proprio dovete chiedere, fatelo in privato.

  90. [quote name=”betto”][quote name=”melloo”]Per la domanda 49, quella dei cavalieri e dei furfanti, la risposta due viene data sbagliata, ma data la definizione del contesto mi sembra corretta.
    A dire il vero anche la terza sembra vera. Dalla definizione si può escludere che entrambi mentano e che entrambi dicano la verità, ma se uno mente e l’altro dice la verità, le due condizioni mi sembrano entrambe vere.[/quote]

    Anche a me sembrano vere sia la seconda che la terza risposta. Forse la questione è molto sottile. Aspettiamo lumi dal Comitato.[/quote]

    Pensate alla risposta del primo abitante.

  91. [quote name=”melloo”]Per la domanda 49, quella dei cavalieri e dei furfanti, la risposta due viene data sbagliata, ma data la definizione del contesto mi sembra corretta.
    A dire il vero anche la terza sembra vera. Dalla definizione si può escludere che entrambi mentano e che entrambi dicano la verità, ma se uno mente e l’altro dice la verità, le due condizioni mi sembrano entrambe vere.[/quote]

    Anche a me sembrano vere sia la seconda che la terza risposta. Forse la questione è molto sottile. Aspettiamo lumi dal Comitato.

  92. Per la domanda 49, quella dei cavalieri e dei furfanti, la risposta due viene data sbagliata, ma data la definizione del contesto mi sembra corretta.
    A dire il vero anche la terza sembra vera. Dalla definizione si può escludere che entrambi mentano e che entrambi dicano la verità, ma se uno mente e l’altro dice la verità, le due condizioni mi sembrano entrambe vere.

  93. [quote name=”Antonio Bernardo”]La domanda è “[tre coppie] Quante posizioni diverse possono scegliere nella foto?”. Secondo noi (della giuria) la foto “AaBbCc” è diversa dalla foto “aABbcC”. Toccava al solutore a nostro avviso cogliere quale formula applicare e quindi riconoscere se si trattava di disposizioni, permutazioni e con quali vincoli. Nei quesiti di questo tipo è compito del solutore capire, dato il contesto, che tipo di formula matematica applicare, non deve essere precisato nella domanda se si tratta di permutazioni, disposizioni o altro. Pertanto, pur essendoci un margine di ambiguità nella domanda, la richiesta di fare delle foto alle coppie doveva far intuire quale calcolo effettuare.[/quote]

    ok, è tutto chiaro, la spiegazione è inappuntabile.
    Sinceramente avevo avuto il dubbio delle due interpretazioni, poi ho scelto la soluzione più semplice perchè mi sembrava la più logica, ma ho sbagliato
    (sarebbe stato sufficiente che fosse stato scritto “posizioni delle persone” che avrei scelto la soluzione corretta).
    Altre volte avevo commesso degli errori banali per colpa mia, spesso si commettono perchè non si legge bene la domanda.
    Scottato da questi eventi, ho quindi cercato di capire sempre bene i quesiti e di leggerli a fondo più volte, per questo ero convinto di aver dato la risposta giusta.
    Mi dispiace della diatriba che si è sollevata negli scorsi giorni, vorrei solo chiarire un concetto secondo me importante, purtroppo per le persone come noi che hanno una cultura ed una preparazione scientifica,
    è sempre più difficile rapportarsi con una società dove valori come la cultura e l’intelligenza (intesa in questo caso come la capacità di affrontare i problemi con metodo razionale e scientifico)
    hanno sempre meno importanza, anzi vengono quasi derisi. Per me un portale come quello di matematicamente.it è una vera ancora di salvezza, dove posso finalmente confrontarmi con altre persone su argomenti
    scientifici, forse anche per questo sono rimasto deluso per aver commesso un errore dovuto ad una ambiguità interpretativa relativa ad una frase. Pazienza, è andata così.
    Vi faccio comunque i miei complimenti e vi ringrazio per come gestite il sito e la gara, è molto utile anche a mio figlio che probabilmente parteciperà nelle prossime settimane alla finale nazionale di giochi matematici.

  94. Sono veramente entusiasta dell’organizzazione di questa splendida gara matematica e penso che difficilmente si può far di meglio. Quindi con lo spirito di chi è già pienamente soddisfatto vorrei suggerire di iniziare il decremento del punteggio a partire da 5-10 minuti dalla presentazione della domanda. Si eviterebbe l’ansia da blocco del server per sovraccarico nei primissimi minuti. Se vi sembra una buona idea….

  95. [quote name=”carletto”][quote name=”carletto”][quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”Dario”][quote name=”Leonardo Donelli”]quindi se ti chiedo in quanti modi può sedersi un trio di persone su tre sedie tu mi rispondi 1?![/quote]

    Questa è un’altra domanda che non è attinente con il quesito di ieri.
    Il fatto che così tante persone abbia interpretato diversamente la domanda non vi fa sorgere qualche dubbio ? Oppure è necessario fare l’esercizio di entrare nella mente di chi formula i quesiti per capire come rispondere ? Va bene anche così, per carità, ma allora cambiate il nome perchè non si tratta più di gara di logica matematica.[/quote]
    La domanda parlava di foto. E’ ovvio che se la coppia A1 A2 si siede A1 A2 la foto risulterà diversa rispetto a sedersi A2 A1.
    Se la domanda fosse stata su come potevano suddividersi tre stanze (matrimoniali da 2 persone) di un albergo allora sarebbe stato diverso.[/quote]
    Adesso si che ti avvicini al giusto, ma la domanda doveva essere “quante foto diverse possono essere scattate?” Avete mai fatto il gioco del passaparola, nel quale il messaggio originale difficilmente giunge alla fine così come era stato formulato? Avete mai letto qualche articolo di legge, e poi notare che in ogni causa allo stesso articolo viene data una diversa interpretazione…non due, ma anche 4 o 5. Trasmettere un messaggio, da quando viene pensato a quando lo si comunica, non è cosa facile. Voglio dire che il contenitore e il contenuto devono andare d’accordo (leggi lingua e matematica); il contenuto matematico deve essere comunicato con i giusti termini, soprattutto precisi ed inequivocabili; questo resta solo un parere, ma mi ci scontro quotidianamente con mia moglie. Signori miei, una cosa ho imparato: che oggi tutti sono intelligenti e tutti sanno tutto; per cui quando parli, l’altro neanche ti ascolta, perché già sta pensando cosa deve obiettare, perchè comunque deve dire il tuo contrario[/quote][/quote]

    Eh, lo so: la verità fa male e come cantava la Caselli, nessuno mi può giudicare, nemmeno tu.

  96. La domanda è “[tre coppie] Quante posizioni diverse possono scegliere nella foto?”. Secondo noi (della giuria) la foto “AaBbCc” è diversa dalla foto “aABbcC”. Toccava al solutore a nostro avviso cogliere quale formula applicare e quindi riconoscere se si trattava di disposizioni, permutazioni e con quali vincoli. Nei quesiti di questo tipo è compito del solutore capire, dato il contesto, che tipo di formula matematica applicare, non deve essere precisato nella domanda se si tratta di permutazioni, disposizioni o altro. Pertanto, pur essendoci un margine di ambiguità nella domanda, la richiesta di fare delle foto alle coppie doveva far intuire quale calcolo effettuare.

  97. [quote name=”Dario”]
    Nel testo è scritto che ci sono tre coppie. E basta.
    Quindi per me posizione si riferisce alla posizione della coppia e non delle singole persone. Altrimenti la cosa andava specificata, se non si è chiari con il testo poi non si può pretendere che ognuno lo interpreti nello stesso modo di chi l’ha pensato.[/quote]

    Ci sono 3 coppie di fidanzati, i quali possono assumere diverse posizioni su 6 singole sedie (non 3 gruppi di 2 sedie) purché accanto abbiamo il proprio partner.
    Al contrario di quanto dici, è specificato che queste coppie non vogliono essere separate quindi si capisce che possono invertirsi di posizione restando però su sedie contigue.

  98. [quote name=”Peppa”][quote name=”Dario”]
    E’ molto semplice, viene detto subito che ci sono 3 coppie. Per me una coppia è AB e la ritengo uguale a BA. Se non è così doveva essere specificato, altrimenti ognuno è libero di interpretare e questo non va bene. Se poi uno dice: ” Per me è così e quindi tutti devono pensarla come me” , allora è un altro discorso e non mi interessa neanche più discuterne. Io posso dire che tutte le persone a cui ho fatto vedere il testo lo hanno interpretato come me, perchè questo era scritto.[/quote]

    Ma come fai a dire che AB è uguale a BA? E’ specificato chiaramente che si parla di POSIZIONI, e che A stia al 1° posto e B al 2° è INDISCUTIBILMENTE DIVERSO da A al 2° e B al 1°. Che motivazioni avresti per dire che la posizione AB è uguale a BA?[/quote]

    Nel testo è scritto che ci sono tre coppie. E basta.
    Quindi per me posizione si riferisce alla posizione della coppia e non delle singole persone. Altrimenti la cosa andava specificata, se non si è chiari con il testo poi non si può pretendere che ognuno lo interpreti nello stesso modo di chi l’ha pensato.

  99. [quote name=”carletto”]
    Adesso si che ti avvicini al giusto, ma la domanda doveva essere “quante foto diverse possono essere scattate?”[/quote]

    Se la domanda fosse stata scritta come la dici tu io non l’avrei capita, anzi avrei cercato la risposta “quante il rullino o la memory card consentono”!
    Parlando solo di foto non si capirebbe che si tratta di posizioni.

  100. [quote name=”Dario”]
    Il fatto che così tante persone abbia interpretato diversamente la domanda non vi fa sorgere qualche dubbio ? Oppure è necessario fare l’esercizio di entrare nella mente di chi formula i quesiti per capire come rispondere ? Va bene anche così, per carità, ma allora cambiate il nome perchè non si tratta più di gara di logica matematica.[/quote]

    Ma quali sono queste tante persone? In questa pagina ne vedo solo 2: te e Paola. Paola però scrive di avere sbagliato per colpa sua, quindi resti solo tu.

  101. [quote name=”carletto”][quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”Dario”][quote name=”Leonardo Donelli”]quindi se ti chiedo in quanti modi può sedersi un trio di persone su tre sedie tu mi rispondi 1?![/quote]

    Questa è un’altra domanda che non è attinente con il quesito di ieri.
    Il fatto che così tante persone abbia interpretato diversamente la domanda non vi fa sorgere qualche dubbio ? Oppure è necessario fare l’esercizio di entrare nella mente di chi formula i quesiti per capire come rispondere ? Va bene anche così, per carità, ma allora cambiate il nome perchè non si tratta più di gara di logica matematica.[/quote]
    La domanda parlava di foto. E’ ovvio che se la coppia A1 A2 si siede A1 A2 la foto risulterà diversa rispetto a sedersi A2 A1.
    Se la domanda fosse stata su come potevano suddividersi tre stanze (matrimoniali da 2 persone) di un albergo allora sarebbe stato diverso.[/quote]
    Adesso si che ti avvicini al giusto, ma la domanda doveva essere “quante foto diverse possono essere scattate?” Avete mai fatto il gioco del passaparola, nel quale il messaggio originale difficilmente giunge alla fine così come era stato formulato? Avete mai letto qualche articolo di legge, e poi notare che in ogni causa allo stesso articolo viene data una diversa interpretazione…non due, ma anche 4 o 5. Trasmettere un messaggio, da quando viene pensato a quando lo si comunica, non è cosa facile. Voglio dire che il contenitore e il contenuto devono andare d’accordo (leggi lingua e matematica); il contenuto matematico deve essere comunicato con i giusti termini, soprattutto precisi ed inequivocabili; questo resta solo un parere, ma mi ci scontro quotidianamente con mia moglie. Signori miei, una cosa ho imparato: che oggi tutti sono intelligenti e tutti sanno tutto; per cui quando parli, l’altro neanche ti ascolta, perché già sta pensando cosa deve obiettare, perchè comunque deve dire il tuo contrario[/quote]

  102. [quote name=”Dario”]
    E’ molto semplice, viene detto subito che ci sono 3 coppie. Per me una coppia è AB e la ritengo uguale a BA. Se non è così doveva essere specificato, altrimenti ognuno è libero di interpretare e questo non va bene. Se poi uno dice: ” Per me è così e quindi tutti devono pensarla come me” , allora è un altro discorso e non mi interessa neanche più discuterne. Io posso dire che tutte le persone a cui ho fatto vedere il testo lo hanno interpretato come me, perchè questo era scritto.[/quote]

    Ma come fai a dire che AB è uguale a BA? E’ specificato chiaramente che si parla di POSIZIONI, e che A stia al 1° posto e B al 2° è INDISCUTIBILMENTE DIVERSO da A al 2° e B al 1°. Che motivazioni avresti per dire che la posizione AB è uguale a BA?

  103. [quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”Dario”][quote name=”Leonardo Donelli”]quindi se ti chiedo in quanti modi può sedersi un trio di persone su tre sedie tu mi rispondi 1?![/quote]

    Questa è un’altra domanda che non è attinente con il quesito di ieri.
    Il fatto che così tante persone abbia interpretato diversamente la domanda non vi fa sorgere qualche dubbio ? Oppure è necessario fare l’esercizio di entrare nella mente di chi formula i quesiti per capire come rispondere ? Va bene anche così, per carità, ma allora cambiate il nome perchè non si tratta più di gara di logica matematica.[/quote]
    La domanda parlava di foto. E’ ovvio che se la coppia A1 A2 si siede A1 A2 la foto risulterà diversa rispetto a sedersi A2 A1.
    Se la domanda fosse stata su come potevano suddividersi tre stanze (matrimoniali da 2 persone) di un albergo allora sarebbe stato diverso.[/quote]
    Adesso si che ti avvicini al giusto, ma la domanda doveva essere “quante foto diverse possono essere scattate?”

  104. [quote name=”Dario”][quote name=”Leonardo Donelli”]quindi se ti chiedo in quanti modi può sedersi un trio di persone su tre sedie tu mi rispondi 1?![/quote]

    Questa è un’altra domanda che non è attinente con il quesito di ieri.
    Il fatto che così tante persone abbia interpretato diversamente la domanda non vi fa sorgere qualche dubbio ? Oppure è necessario fare l’esercizio di entrare nella mente di chi formula i quesiti per capire come rispondere ? Va bene anche così, per carità, ma allora cambiate il nome perchè non si tratta più di gara di logica matematica.[/quote]
    La domanda parlava di foto. E’ ovvio che se la coppia A1 A2 si siede A1 A2 la foto risulterà diversa rispetto a sedersi A2 A1.
    Se la domanda fosse stata su come potevano suddividersi tre stanze (matrimoniali da 2 persone) di un albergo allora sarebbe stato diverso.

  105. [quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”Dario”][quote name=”Leonardo Donelli”]”Tre coppie di fidanzati vogliono farsi ritrarre in un’unica foto”
    -> Ci sono sei persone, suddivise in tre coppie. Nella foto ci devono essere tutte e sei le persone.
    “sedendosi su sei sedie”
    -> Ogni persona deve sedersi su una sedia. (questa implicazione è l’unica leggermente discutibile, ma non facendola le risposte esatte non erano presenti fra le opzioni, quindi..)
    “allineate ma, ovviamente, non vogliono essere separate”
    -> Ogni persona deve avere di fianco il proprio compagno.
    “quante posizioni diverse possono scegliere nella foto? “
    In quanti modi possono sedersi?

    A me sembrava piuttosto ovvio. Come lo avete interpretato voi che mi lamentate? Ho pensato ad un po’ di interpretazioni relative ma non ne trovo nessuna per cui la risposta corretta era determinata e presente fra le opzioni.[/quote]

    E’ molto semplice, viene detto subito che ci sono 3 coppie. Per me una coppia è AB e la ritengo uguale a BA. Se non è così doveva essere specificato, altrimenti ognuno è libero di interpretare e questo non va bene. Se poi uno dice: ” Per me è così e quindi tutti devono pensarla come me” , allora è un altro discorso e non mi interessa neanche più discuterne. Io posso dire che tutte le persone a cui ho fatto vedere il testo lo hanno interpretato come me, perchè questo era scritto.[/quote]quindi se ti chiedo in quanti modi può sedersi un trio di persone su tre sedie tu mi rispondi 1?![/quote]

    Questa è un’altra domanda che non è attinente con il quesito di ieri.
    Il fatto che così tante persone abbia interpretato diversamente la domanda non vi fa sorgere qualche dubbio ? Oppure è necessario fare l’esercizio di entrare nella mente di chi formula i quesiti per capire come rispondere ? Va bene anche così, per carità, ma allora cambiate il nome perchè non si tratta più di gara di logica matematica.

  106. [quote name=”Leonardo Donelli”][quote]
    Ok, d’accordo.
    Ho anche dedotto che, indipendentemente da come uno si siede (davanti, di schiena, di fianco,…) sia sempre 1 la “posizione”.
    Ho dedotto anche che la fila di sedie sia una e che la sua “posizione” non ci interessi, nel senso che la “posizione” non cambia all’interno della foto e che può essere “posizionata” in un punto qualsiasi della foto.
    Ho considerato che siano 3 le coppie, che siano 2 le posizioni di una stessa coppia (AB e BA) e che la coppia non possa essere separata.
    Ho quindi risposto, ma ….la mia risposta è stata considerata errata.
    Help…cosa ho sbagliato???[/quote]le sedie sono allineate e non si muovono, (è un unica foto che può essere fatta in diversi modi, non tante foto!)
    In pratica, per farla matematica, chiamiamo le sei persone A1 A2 B1 B2 C1 C2:
    In quanti modi puoi riordinare? (rispettando che lettere uguali si devono trovare vicine)[/quote]

    Siccome ho risposto giusto, vorrei dare il mio contributo.
    Se consideriamo all’inizio le coppie come una singola entità, abbiamo 6 possibili disposizioni (c1,c2,c3; c1,c3,c2; c2,c1,c3; c2,c3,c1; c3,c1,c2; c3,c2,c1). Ma in ognuna di queste disposizioni ogni coppia può assumere due posizioni diverse e cioè a1b1 oppure b1a1. Se calcolate, per ognuna delle 6 disposizioni, quante sono queste seconde disposizioni, poi basta una semplice moltiplicazione per ottenere la risposta giusta.

  107. [quote name=”Dario”][quote name=”Leonardo Donelli”]”Tre coppie di fidanzati vogliono farsi ritrarre in un’unica foto”
    -> Ci sono sei persone, suddivise in tre coppie. Nella foto ci devono essere tutte e sei le persone.
    “sedendosi su sei sedie”
    -> Ogni persona deve sedersi su una sedia. (questa implicazione è l’unica leggermente discutibile, ma non facendola le risposte esatte non erano presenti fra le opzioni, quindi..)
    “allineate ma, ovviamente, non vogliono essere separate”
    -> Ogni persona deve avere di fianco il proprio compagno.
    “quante posizioni diverse possono scegliere nella foto? “
    In quanti modi possono sedersi?

    A me sembrava piuttosto ovvio. Come lo avete interpretato voi che mi lamentate? Ho pensato ad un po’ di interpretazioni relative ma non ne trovo nessuna per cui la risposta corretta era determinata e presente fra le opzioni.[/quote]

    E’ molto semplice, viene detto subito che ci sono 3 coppie. Per me una coppia è AB e la ritengo uguale a BA. Se non è così doveva essere specificato, altrimenti ognuno è libero di interpretare e questo non va bene. Se poi uno dice: ” Per me è così e quindi tutti devono pensarla come me” , allora è un altro discorso e non mi interessa neanche più discuterne. Io posso dire che tutte le persone a cui ho fatto vedere il testo lo hanno interpretato come me, perchè questo era scritto.[/quote]quindi se ti chiedo in quanti modi può sedersi un trio di persone su tre sedie tu mi rispondi 1?!

  108. [quote name=”Paola R”][quote name=”Leonardo Donelli”]”Tre coppie di fidanzati vogliono farsi ritrarre in un’unica foto”
    -> Ci sono sei persone, suddivise in tre coppie. Nella foto ci devono essere tutte e sei le persone.
    “sedendosi su sei sedie”
    -> Ogni persona deve sedersi su una sedia. (questa implicazione è l’unica leggermente discutibile, ma non facendola le risposte esatte non erano presenti fra le opzioni, quindi..)
    “allineate ma, ovviamente, non vogliono essere separate”
    -> Ogni persona deve avere di fianco il proprio compagno.
    “quante posizioni diverse possono scegliere nella foto? “
    In quanti modi possono sedersi?

    A me sembrava piuttosto ovvio. Come lo avete interpretato voi che mi lamentate? Ho pensato ad un po’ di interpretazioni relative ma non ne trovo nessuna per cui la risposta corretta era determinata e presente fra le opzioni.[/quote]
    Ok, d’accordo.
    Ho anche dedotto che, indipendentemente da come uno si siede (davanti, di schiena, di fianco,…) sia sempre 1 la “posizione”.
    Ho dedotto anche che la fila di sedie sia una e che la sua “posizione” non ci interessi, nel senso che la “posizione” non cambia all’interno della foto e che può essere “posizionata” in un punto qualsiasi della foto.
    Ho considerato che siano 3 le coppie, che siano 2 le posizioni di una stessa coppia (AB e BA) e che la coppia non possa essere separata.
    Ho quindi risposto, ma ….la mia risposta è stata considerata errata.
    Help…cosa ho sbagliato???[/quote]

    Allora, come ho già detto prima, a me è capitato nel leggere la domanda di aver considerato che si poteva interpretare con due significati diversi: io ne ho scelto una a caso e mi è andata bene, però per come ho risposto io, secondo me la parte giusta e qualificante della domanda, in rapporto alla risposta considerata giusta, avrebbe dovuto essere: “….quante foto diverse si possono ottenere?”, senza fare più riferimento alle coppie.
    Non avrei dovuto dirlo, perché adesso così, avendo tradotto la domanda in modo chiaro, tutti quelli che non hanno ancora risposto lo faranno senza sbagliare, ma visto che ormai ci si è messi tutti a discutere su questo argomento, lo faccio anch’io e chiedo scusa a chi ormai ha già sbagliato.

  109. [quote]
    Ok, d’accordo.
    Ho anche dedotto che, indipendentemente da come uno si siede (davanti, di schiena, di fianco,…) sia sempre 1 la “posizione”.
    Ho dedotto anche che la fila di sedie sia una e che la sua “posizione” non ci interessi, nel senso che la “posizione” non cambia all’interno della foto e che può essere “posizionata” in un punto qualsiasi della foto.
    Ho considerato che siano 3 le coppie, che siano 2 le posizioni di una stessa coppia (AB e BA) e che la coppia non possa essere separata.
    Ho quindi risposto, ma ….la mia risposta è stata considerata errata.
    Help…cosa ho sbagliato???[/quote]le sedie sono allineate e non si muovono, (è un unica foto che può essere fatta in diversi modi, non tante foto!)
    In pratica, per farla matematica, chiamiamo le sei persone A1 A2 B1 B2 C1 C2:
    In quanti modi puoi riordinare? (rispettando che lettere uguali si devono trovare vicine)

  110. [quote name=”Leonardo Donelli”]”Tre coppie di fidanzati vogliono farsi ritrarre in un’unica foto”
    -> Ci sono sei persone, suddivise in tre coppie. Nella foto ci devono essere tutte e sei le persone.
    “sedendosi su sei sedie”
    -> Ogni persona deve sedersi su una sedia. (questa implicazione è l’unica leggermente discutibile, ma non facendola le risposte esatte non erano presenti fra le opzioni, quindi..)
    “allineate ma, ovviamente, non vogliono essere separate”
    -> Ogni persona deve avere di fianco il proprio compagno.
    “quante posizioni diverse possono scegliere nella foto? “
    In quanti modi possono sedersi?

    A me sembrava piuttosto ovvio. Come lo avete interpretato voi che mi lamentate? Ho pensato ad un po’ di interpretazioni relative ma non ne trovo nessuna per cui la risposta corretta era determinata e presente fra le opzioni.[/quote]

    E’ molto semplice, viene detto subito che ci sono 3 coppie. Per me una coppia è AB e la ritengo uguale a BA. Se non è così doveva essere specificato, altrimenti ognuno è libero di interpretare e questo non va bene. Se poi uno dice: ” Per me è così e quindi tutti devono pensarla come me” , allora è un altro discorso e non mi interessa neanche più discuterne. Io posso dire che tutte le persone a cui ho fatto vedere il testo lo hanno interpretato come me, perchè questo era scritto.

  111. [quote name=”Paola R”][quote name=”Leonardo Donelli”]”Tre coppie di fidanzati vogliono farsi ritrarre in un’unica foto”
    -> Ci sono sei persone, suddivise in tre coppie. Nella foto ci devono essere tutte e sei le persone.
    “sedendosi su sei sedie”
    -> Ogni persona deve sedersi su una sedia. (questa implicazione è l’unica leggermente discutibile, ma non facendola le risposte esatte non erano presenti fra le opzioni, quindi..)
    “allineate ma, ovviamente, non vogliono essere separate”
    -> Ogni persona deve avere di fianco il proprio compagno.
    “quante posizioni diverse possono scegliere nella foto? “
    In quanti modi possono sedersi?

    A me sembrava piuttosto ovvio. Come lo avete interpretato voi che mi lamentate? Ho pensato ad un po’ di interpretazioni relative ma non ne trovo nessuna per cui la risposta corretta era determinata e presente fra le opzioni.[/quote]
    Ok, d’accordo.
    Ho anche dedotto che, indipendentemente da come uno si siede (davanti, di schiena, di fianco,…) sia sempre 1 la “posizione”.
    Ho dedotto anche che la fila di sedie sia una e che la sua “posizione” non ci interessi, nel senso che la “posizione” non cambia all’interno della foto e che può essere “posizionata” in un punto qualsiasi della foto.
    Ho considerato che siano 3 le coppie, che siano 2 le posizioni di una stessa coppia (AB e BA) e che la coppia non possa essere separata.
    Ho quindi risposto, ma ….la mia risposta è stata considerata errata.
    Help…cosa ho sbagliato???[/quote]
    coppia AB sedia 1-2 coppia CD sedia 3-4 ecc… ma anche Coppia BA sedia 1-2…e cosi’ via per tutte e tre le coppie. (la differenza tra “AB” e “BA” sta proprio nelle sedie A sedia 1 B sedia 2, B sedia 1 A sedia 2 ) stessa coppia ma posizione diversa come richiesto dalla domanda.

  112. [quote name=”Paola R”][quote name=”Leonardo Donelli”]”Tre coppie di fidanzati vogliono farsi ritrarre in un’unica foto”
    -> Ci sono sei persone, suddivise in tre coppie. Nella foto ci devono essere tutte e sei le persone.
    “sedendosi su sei sedie”
    -> Ogni persona deve sedersi su una sedia. (questa implicazione è l’unica leggermente discutibile, ma non facendola le risposte esatte non erano presenti fra le opzioni, quindi..)
    “allineate ma, ovviamente, non vogliono essere separate”
    -> Ogni persona deve avere di fianco il proprio compagno.
    “quante posizioni diverse possono scegliere nella foto? “
    In quanti modi possono sedersi?

    A me sembrava piuttosto ovvio. Come lo avete interpretato voi che mi lamentate? Ho pensato ad un po’ di interpretazioni relative ma non ne trovo nessuna per cui la risposta corretta era determinata e presente fra le opzioni.[/quote]
    Ok, d’accordo.
    Ho anche dedotto che, indipendentemente da come uno si siede (davanti, di schiena, di fianco,…) sia sempre 1 la “posizione”.
    Ho dedotto anche che la fila di sedie sia una e che la sua “posizione” non ci interessi, nel senso che la “posizione” non cambia all’interno della foto e che può essere “posizionata” in un punto qualsiasi della foto.
    Ho considerato che siano 3 le coppie, che siano 2 le posizioni di una stessa coppia (AB e BA) e che la coppia non possa essere separata.
    Ho quindi risposto, ma ….la mia risposta è stata considerata errata.
    Help…cosa ho sbagliato???[/quote]

    Penso che nessuno ci chiarirà l’arcano, ormai l’abbiamo capito.
    Comunque sia, ammesso anche che noi abbiamo effettivamente dato la risposta errata, resta il fatto che il quesito era mal posto, interpretabile in diverse forme, quindi non corretto. Inoltre se le nostre risposte sono errate vorrei che venisse spiegato il perchè.

  113. [quote name=”Leonardo Donelli”]”Tre coppie di fidanzati vogliono farsi ritrarre in un’unica foto”
    -> Ci sono sei persone, suddivise in tre coppie. Nella foto ci devono essere tutte e sei le persone.
    “sedendosi su sei sedie”
    -> Ogni persona deve sedersi su una sedia. (questa implicazione è l’unica leggermente discutibile, ma non facendola le risposte esatte non erano presenti fra le opzioni, quindi..)
    “allineate ma, ovviamente, non vogliono essere separate”
    -> Ogni persona deve avere di fianco il proprio compagno.
    “quante posizioni diverse possono scegliere nella foto? “
    In quanti modi possono sedersi?

    A me sembrava piuttosto ovvio. Come lo avete interpretato voi che mi lamentate? Ho pensato ad un po’ di interpretazioni relative ma non ne trovo nessuna per cui la risposta corretta era determinata e presente fra le opzioni.[/quote]
    Ok, d’accordo.
    Ho anche dedotto che, indipendentemente da come uno si siede (davanti, di schiena, di fianco,…) sia sempre 1 la “posizione”.
    Ho dedotto anche che la fila di sedie sia una e che la sua “posizione” non ci interessi, nel senso che la “posizione” non cambia all’interno della foto e che può essere “posizionata” in un punto qualsiasi della foto.
    Ho considerato che siano 3 le coppie, che siano 2 le posizioni di una stessa coppia (AB e BA) e che la coppia non possa essere separata.
    Ho quindi risposto, ma ….la mia risposta è stata considerata errata.
    Help…cosa ho sbagliato???

  114. “Tre coppie di fidanzati vogliono farsi ritrarre in un’unica foto”
    -> Ci sono sei persone, suddivise in tre coppie. Nella foto ci devono essere tutte e sei le persone.
    “sedendosi su sei sedie”
    -> Ogni persona deve sedersi su una sedia. (questa implicazione è l’unica leggermente discutibile, ma non facendola le risposte esatte non erano presenti fra le opzioni, quindi..)
    “allineate ma, ovviamente, non vogliono essere separate”
    -> Ogni persona deve avere di fianco il proprio compagno.
    “quante posizioni diverse possono scegliere nella foto? “
    In quanti modi possono sedersi?

    A me sembrava piuttosto ovvio. Come lo avete interpretato voi che mi lamentate? Ho pensato ad un po’ di interpretazioni relative ma non ne trovo nessuna per cui la risposta corretta era determinata e presente fra le opzioni.

  115. [quote name=”emanuele”][quote name=”Dario”][quote name=”emanuele”][quote name=”Dario”]La domanda non è chiara. Non è possibile dover interpretare perchè ci possono essere vari significati.
    Secondo me così non va bene, questa è davvero una grande delusione.
    Se nel testo c’è scritto tre coppie, vuol dire che sono tre, punto.
    O dobbiamo metterci a pensare e supporre teorie fantasiose ???
    Proprio una grande delusione.[/quote]
    La coppia “AB” è uguale alla coppia “BA” ?[/quote]

    >Esattamente uguale, quindi le coppie sono 3 e solo 3. E’ scritto nella prima riga della domanda, quindi ???
    E’ possibile che qualcuno spieghi l’arcano ?
    Questa è davvero una questione di principio.
    Qualcuno deve rispondere[/quote]
    la coppia sara’ uguale .., ma non la posizione sulle sedie ![/quote]

    non sono assolutamente d’accordo, si tratta comunque di una interpretazione. Non mi sarei mai aspettato una simile vicenda in una gara di logica matematica. Mi aspetto chiarezza e trasparenza, ma vedo che non è così. Di fronte a questa mancanza di chiarezza e di spiegazioni resto veramente basito.

  116. Sono state verificate le posizioni di “xXStephXx” e “rigatone”, i loro punteggi sono corretti, risultava conteggiata due volte una domanda nulla a o punti.

  117. [quote name=”Dario”][quote name=”emanuele”][quote name=”Dario”]La domanda non è chiara. Non è possibile dover interpretare perchè ci possono essere vari significati.
    Secondo me così non va bene, questa è davvero una grande delusione.
    Se nel testo c’è scritto tre coppie, vuol dire che sono tre, punto.
    O dobbiamo metterci a pensare e supporre teorie fantasiose ???
    Proprio una grande delusione.[/quote]
    La coppia “AB” è uguale alla coppia “BA” ?[/quote]
    Esattamente uguale, quindi le coppie sono 3 e solo 3. E’ scritto nella prima riga della domanda, quindi ???
    E’ possibile che qualcuno spieghi l’arcano ?
    Questa è davvero una questione di principio.
    Qualcuno deve rispondere[/quote]
    la coppia sara’ uguale .., ma non la posizione sulle sedie !

  118. [quote name=”emanuele”][quote name=”Dario”]La domanda non è chiara. Non è possibile dover interpretare perchè ci possono essere vari significati.
    Secondo me così non va bene, questa è davvero una grande delusione.
    Se nel testo c’è scritto tre coppie, vuol dire che sono tre, punto.
    O dobbiamo metterci a pensare e supporre teorie fantasiose ???
    Proprio una grande delusione.[/quote]
    La coppia “AB” è uguale alla coppia “BA” ?[/quote]
    Esattamente uguale, quindi le coppie sono 3 e solo 3. E’ scritto nella prima riga della domanda, quindi ???
    E’ possibile che qualcuno spieghi l’arcano ?
    Questa è davvero una questione di principio.
    Qualcuno deve rispondere

  119. [quote name=”giorgio”]Come mai xXStephXx ha risposto a 46 domande se ne sono state pubblicate 44? Come ha fatto a perdere 2000 punti circa dalle in 4 ore? Forse è il caso di controllare la sua classifica: mi sembra troppo penalizzato se ha risposto correttamente alla domanda 44, troppo poco penalizzato in caso contrario.

    E’ possibile sapere qual’è l’algoritmo che riduce il bonus[/quote]
    E’ verooo ha 46 risposte!!!

  120. Come mai xXStephXx ha risposto a 46 domande se ne sono state pubblicate 44? Come ha fatto a perdere 2000 punti circa dalle in 4 ore? Forse è il caso di controllare la sua classifica: mi sembra troppo penalizzato se ha risposto correttamente alla domanda 44, troppo poco penalizzato in caso contrario.

    E’ possibile sapere qual’è l’algoritmo che riduce il bonus

  121. [quote name=”emanuele”][quote name=”Dario”]La domanda non è chiara. Non è possibile dover interpretare perchè ci possono essere vari significati.
    Secondo me così non va bene, questa è davvero una grande delusione.
    Se nel testo c’è scritto tre coppie, vuol dire che sono tre, punto.
    O dobbiamo metterci a pensare e supporre teorie fantasiose ???
    Proprio una grande delusione.[/quote]
    La coppia “AB” è uguale alla coppia “BA” ?[/quote]
    Per me il problema non è questo, ma sta nella domanda in sé, di che “posizioni” si parla? delle coppie? delle coppie e delle sedie? …

  122. [quote name=”Dario”]La domanda non è chiara. Non è possibile dover interpretare perchè ci possono essere vari significati.
    Secondo me così non va bene, questa è davvero una grande delusione.
    Se nel testo c’è scritto tre coppie, vuol dire che sono tre, punto.
    O dobbiamo metterci a pensare e supporre teorie fantasiose ???
    Proprio una grande delusione.[/quote]
    La coppia “AB” è uguale alla coppia “BA” ?

  123. Infatti le coppie sono 3, non capisco di cosa parlate. In passato non mi sono fatto problemi a segnalare domande ambigue (anche se ho sempre risposto correttamente) ma stavolta non capisco proprio di cosa parlate.

  124. La domanda non è chiara. Non è possibile dover interpretare perchè ci possono essere vari significati.
    Secondo me così non va bene, questa è davvero una grande delusione.
    Se nel testo c’è scritto tre coppie, vuol dire che sono tre, punto.
    O dobbiamo metterci a pensare e supporre teorie fantasiose ???
    Proprio una grande delusione.

  125. [quote name=”Paola”][quote name=”carletto”][quote name=”Paola”]Della 44 non mi è chiara la domanda…[/quote]
    [quote name=”Paola”]Della 44 non mi è chiara la domanda…[/quote]

    Si, infatti io ho risposto bene per pura fortuna, perché essendo ormai fuori gara, ho pensato di interpretare la domanda al contrario di come avrei dovuto a prima vista, considerate le analogie con alcune delle vecchie domande. Forse nelle domande si potrebbe spendere qualche parola in più per evitare errori di interpretazione.
    In sostanza, spesso si ritorna sulla questione della lingua, a torto o ragione che sia, a causa dell’eccesiva ermeticità delle domande: chi sbaglia dice che non si capiva, chi “indovina” dice che era chiarissima. Fra qualche giorno dirò come avrei scritto io la domanda, per essere certo di evitare dubbi sull’interpretazione.[/quote]
    …ma cosa sono le “posizioni”?[/quote]

    Adesso purtroppo non si può andare oltre sull’argomento, perché è ancora troppo fresco e la gara è in corso. Prevedo che ci saranno molte risposte errate, ma spero di sbagliarmi.

  126. [quote name=”carletto”][quote name=”Paola”]Della 44 non mi è chiara la domanda…[/quote]
    [quote name=”Paola”]Della 44 non mi è chiara la domanda…[/quote]

    Si, infatti io ho risposto bene per pura fortuna, perché essendo ormai fuori gara, ho pensato di interpretare la domanda al contrario di come avrei dovuto a prima vista, considerate le analogie con alcune delle vecchie domande. Forse nelle domande si potrebbe spendere qualche parola in più per evitare errori di interpretazione.
    In sostanza, spesso si ritorna sulla questione della lingua, a torto o ragione che sia, a causa dell’eccesiva ermeticità delle domande: chi sbaglia dice che non si capiva, chi “indovina” dice che era chiarissima. Fra qualche giorno dirò come avrei scritto io la domanda, per essere di evitare dubbi sull’interpretazione.[/quote]

    Si, può accadere.

  127. [quote name=”carletto”][quote name=”Paola”]Della 44 non mi è chiara la domanda…[/quote]
    [quote name=”Paola”]Della 44 non mi è chiara la domanda…[/quote]

    Si, infatti io ho risposto bene per pura fortuna, perché essendo ormai fuori gara, ho pensato di interpretare la domanda al contrario di come avrei dovuto a prima vista, considerate le analogie con alcune delle vecchie domande. Forse nelle domande si potrebbe spendere qualche parola in più per evitare errori di interpretazione.
    In sostanza, spesso si ritorna sulla questione della lingua, a torto o ragione che sia, a causa dell’eccesiva ermeticità delle domande: chi sbaglia dice che non si capiva, chi “indovina” dice che era chiarissima. Fra qualche giorno dirò come avrei scritto io la domanda, per essere certi che non ci fossero dubbi sull’interpretazione.[/quote]
    …ma cosa sono le “posizioni”?

  128. [quote name=”Paola”]Della 44 non mi è chiara la domanda…[/quote]
    [quote name=”Paola”]Della 44 non mi è chiara la domanda…[/quote]

    Si, infatti io ho risposto bene per pura fortuna, perché essendo ormai fuori gara, ho pensato di interpretare la domanda al contrario di come avrei dovuto a prima vista, considerate le analogie con alcune delle vecchie domande. Forse nelle domande si potrebbe spendere qualche parola in più per evitare errori di interpretazione.
    In sostanza, spesso si ritorna sulla questione della lingua, a torto o ragione che sia, a causa dell’eccesiva ermeticità delle domande: chi sbaglia dice che non si capiva, chi “indovina” dice che era chiarissima. Fra qualche giorno dirò come avrei scritto io la domanda, per essere certi che non ci fossero dubbi sull’interpretazione.

  129. Credo che i gestori del sito meritino un plauso per la gestione della gara, mi complimento con loro.

  130. [quote name=”betto”]
    Purtroppo non sono un veggente, come qualcuno forse temeva. Evidentemente la data del forum è due ore indietro rispetto all’ora italiana. Io ho pubblicato il commento appena ho visto la domanda 41 e cioè alle 15.06. Ad esempio nel momento in cui pubblico questo commento sono le 09:08 del 08/04.[/quote]

    Allora non sei un infiltrato! Mannaggia, avevano già ingaggiato un boia per giustiziarti nella pubblica piazza…

  131. [quote name=”studentessa”]
    Anche io uso uno smartphone per rispondere, ma senza allarme, basta guardare l’ora ogni tanto. Però pur aggiornando la pagina al momento giusto, il tempo per rispondere comunque ci vuole. Infatti la pagina deve caricare, bisogna poi aprire la domanda, leggerla, rifletterci e poi rispondere. Forse sono io ad essere lenta.[/quote]
    Sì, ma visto la facilità delle domande finora il tutto si riesce a fare tranquillamente entro 5-10 minuti dalla pubblicazione della domanda, e con tempi del genere il punteggio scende di pochissimo. Alla domanda di ieri credo di aver risposto con circa un quarto d’ora di ritardo ed ho fatto solo 8.8 punti in meno rispetto al punteggio massimo.

  132. [quote name=”Manuela Orru`”]sabato ho spedito un commento alle 9,36 ,potete vederlo perche` e’ quello dei costumi sardi,che pero’ risulta pubblicato alle 7,36 cioe’ quando la domanda non era ancora stata pubblicata..! dunque anche per il commento di betto puo’ essere successo lo stesso, risulta inviato alle 13 ma di certo e’ stato spedito alle 15. Ecco svelato l’arcano e spero cosi’ fugati i dubbi e le perplessita’[/quote]

    [quote name=”Manuela Orru`”]sabato ho spedito un commento alle 9,36 ,potete vederlo perche` e’ quello dei costumi sardi,che pero’ risulta pubblicato alle 7,36 cioe’ quando la domanda non era ancora stata pubblicata..! dunque anche per il commento di betto puo’ essere successo lo stesso, risulta inviato alle 13 ma di certo e’ stato spedito alle 15. Ecco svelato l’arcano e spero cosi’ fugati i dubbi e le perplessita’[/quote]

    Purtroppo non sono un veggente, come qualcuno forse temeva. Evidentemente la data del forum è due ore indietro rispetto all’ora italiana. Io ho pubblicato il commento appena ho visto la domanda 41 e cioè alle 15.06. Ad esempio nel momento in cui pubblico questo commento sono le 09:08 del 08/04.

  133. sabato ho spedito un commento alle 9,36 ,potete vederlo perche` e’ quello dei costumi sardi,che pero’ risulta pubblicato alle 7,36 cioe’ quando la domanda non era ancora stata pubblicata..! dunque anche per il commento di betto puo’ essere successo lo stesso, risulta inviato alle 13 ma di certo e’ stato spedito alle 15. Ecco svelato l’arcano e spero cosi’ fugati i dubbi e le perplessita’

  134. [quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”emanuele”]
    Tutto vero…..ma la domanda di Studentessa resta aperta, come fanno??[/quote]
    Penso che semplicemente si mettano un allarme per l’ora di pubblicazione del quesito e lasciano quello che stanno facendo per rispondere. Basta avere uno smartphone e non è difficile, io lo faccio quasi sempre (in genere riesco a rispondere entro 5-10 minuti) tranne quando vengono pubblicati la mattina nel weekend, mi rifiuto di svegliarmi apposta per rispondere.[/quote]

    Anche io uso uno smartphone per rispondere, ma senza allarme, basta guardare l’ora ogni tanto. Però pur aggiornando la pagina al momento giusto, il tempo per rispondere comunque ci vuole. Infatti la pagina deve caricare, bisogna poi aprire la domanda, leggerla, rifletterci e poi rispondere. Forse sono io ad essere lenta.

  135. [quote name=”Gloria Meroni”][/quote]
    Domanda 41 pubblicata alle 2:48PM del 7 aprile.[/quote]
    ma come alle 13:06 tu ci informi che la domanda sarà pubblicata alle ore 2:48 PM?
    dov’è l’errore?[/quote]
    Infatti, come mai ? E’ un bel mistero ! Me lo sono chiesto anch’io. Qualcuno ci risponderà ?

  136. [/quote]
    Domanda 41 pubblicata alle 2:48PM del 7 aprile.[/quote]
    ma come alle 13:06 tu ci informi che la domanda sarà pubblicata alle ore 2:48 PM?
    dov’è l’errore?

  137. [quote name=”Umberto”][quote name=”c000″][quote name=”Roberta”]Buongiorno, a che ora le prossime domande?[/quote]

    Chissà? Non è chiaro. Magari oggi si fa vacanza? Saperlo farebbe comodo, perché il tempo è bello.[/quote]
    Magari hanno già finito le domande?[/quote]
    Domanda 41 pubblicata alle 2:48PM del 7 aprile.

  138. [quote name=”c000″][quote name=”Roberta”]Buongiorno, a che ora le prossime domande?[/quote]

    Chissà? Non è chiaro. Magari oggi si fa vacanza? Saperlo farebbe comodo, perché il tempo è bello.[/quote]
    Magari hanno già finito le domande?

  139. [quote name=”emanuele”]
    Tutto vero…..ma la domanda di Studentessa resta aperta, come fanno??[/quote]
    Penso che semplicemente si mettano un allarme per l’ora di pubblicazione del quesito e lasciano quello che stanno facendo per rispondere. Basta avere uno smartphone e non è difficile, io lo faccio quasi sempre (in genere riesco a rispondere entro 5-10 minuti) tranne quando vengono pubblicati la mattina nel weekend, mi rifiuto di svegliarmi apposta per rispondere.

  140. [quote name=”Roberta”]Buongiorno, a che ora le prossime domande?[/quote]

    Chissà? Non è chiaro. Magari oggi si fa vacanza? Saperlo farebbe comodo, perché il tempo è bello.

  141. [quote name=”Ina”][quote name=”c000″]Sono capitato qui su questa pagina casualmente, non so come.
    Qualcuno sa per favore dove si trova il link per ritornarci? Grazie.[/quote]

    E’ la pagina del regolamento, trovi il link in alto sulla pagina delle domande, sopra ‘Comunicazioni'[/quote]

    Grazie Ina, molto gentile.

  142. [quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”emanuele”][quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”emanuele”][quote name=”studentessa”]A coloro che rispondono in maniera istantanea, come fate?[/quote]
    In difesa di Studentessa .Alla 40° domanda il punteggio massimo raggiungibile (compreso bonus ) è 781.000 punti , Il primo in classifica ha un punteggio di 780854.488 . Qualche “malignetta”perplessita’…..viene![/quote]
    In difesa dei punteggi alti, c’è da dire che mi è capitato di rispondere dopo più di due ore dalla pubblicazione della domanda e di aver ricevuto solo 50-100 punti in meno.
    Visto che le domande fin’ora sono sempre state facili (risolvibili in meno di 5 minuti) se uno si prepara ogni volta e costantemente per essere online all’ora di pubblicazione è abbastanza credibile aver “perso” solo 150 punti in 40 domande.[/quote]
    Quante volte su 40, anche trovandoti all’ora giusta , sei riuscito ad essere il primo a rispondere? Personalmente mai, minimo 50°. possibile che riescano sempre ad essere tra i primi 3 che risolvono il quiz? connessione,pc,occhio,mente,dito piu’ lenti del west io, o piu’ veloci del west loro??[/quote]
    Essere i primi a rispondere non conta niente, conta solo il tempo passato dalla pubblicazione della domanda. Puoi anche essere il 20° ogni volta, ma se sei costantemente entro i 5 minuti avrai sempre punteggio praticamente pieno. E se i 19 prima di te cambiano ogni volta puoi essere primo in classifica anche rispondendo per 20° ad ogni domanda. Quello che conta è il tempo.[/quote]
    Tutto vero…..ma la domanda di Studentessa resta aperta, come fanno??

  143. [quote name=”emanuele”][quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”emanuele”][quote name=”studentessa”]A coloro che rispondono in maniera istantanea, come fate?[/quote]
    In difesa di Studentessa .Alla 40° domanda il punteggio massimo raggiungibile (compreso bonus ) è 781.000 punti , Il primo in classifica ha un punteggio di 780854.488 . Qualche “malignetta”perplessita’…..viene![/quote]
    In difesa dei punteggi alti, c’è da dire che mi è capitato di rispondere dopo più di due ore dalla pubblicazione della domanda e di aver ricevuto solo 50-100 punti in meno.
    Visto che le domande fin’ora sono sempre state facili (risolvibili in meno di 5 minuti) se uno si prepara ogni volta e costantemente per essere online all’ora di pubblicazione è abbastanza credibile aver “perso” solo 150 punti in 40 domande.[/quote]
    Quante volte su 40, anche trovandoti all’ora giusta , sei riuscito ad essere il primo a rispondere? Personalmente mai, minimo 50°. possibile che riescano sempre ad essere tra i primi 3 che risolvono il quiz? connessione,pc,occhio,mente,dito piu’ lenti del west io, o piu’ veloci del west loro??[/quote]
    Essere i primi a rispondere non conta niente, conta solo il tempo passato dalla pubblicazione della domanda. Puoi anche essere il 20° ogni volta, ma se sei costantemente entro i 5 minuti avrai sempre punteggio praticamente pieno. E se i 19 prima di te cambiano ogni volta puoi essere primo in classifica anche rispondendo per 20° ad ogni domanda. Quello che conta è il tempo.

  144. [quote name=”c000″]Sono capitato qui su questa pagina casualmente, non so come.
    Qualcuno sa per favore dove si trova il link per ritornarci? Grazie.[/quote]

    E’ la pagina del regolamento, trovi il link in alto sulla pagina delle domande, sopra ‘Comunicazioni’

  145. [quote name=”Leonardo Donelli”][quote name=”emanuele”][quote name=”studentessa”]A coloro che rispondono in maniera istantanea, come fate?[/quote]
    In difesa di Studentessa .Alla 40° domanda il punteggio massimo raggiungibile (compreso bonus ) è 781.000 punti , Il primo in classifica ha un punteggio di 780854.488 . Qualche “malignetta”perplessita’…..viene![/quote]
    In difesa dei punteggi alti, c’è da dire che mi è capitato di rispondere dopo più di due ore dalla pubblicazione della domanda e di aver ricevuto solo 50-100 punti in meno.
    Visto che le domande fin’ora sono sempre state facili (risolvibili in meno di 5 minuti) se uno si prepara ogni volta e costantemente per essere online all’ora di pubblicazione è abbastanza credibile aver “perso” solo 150 punti in 40 domande.[/quote]
    Quante volte su 40, anche trovandoti all’ora giusta , sei riuscito ad essere il primo a rispondere? Personalmente mai, minimo 50°. possibile che riescano sempre ad essere tra i primi 3 che risolvono il quiz? connessione,pc,occhio,mente,dito piu’ lenti del west io, o piu’ veloci del west loro??

  146. Sono capitato qui su questa pagina casualmente, non so come.
    Qualcuno sa per favore dove si trova il link per ritornarci? Grazie.

  147. [quote name=”emanuele”][quote name=”studentessa”]A coloro che rispondono in maniera istantanea, come fate?[/quote]
    In difesa di Studentessa .Alla 40° domanda il punteggio massimo raggiungibile (compreso bonus ) è 781.000 punti , Il primo in classifica ha un punteggio di 780854.488 . Qualche “malignetta”perplessita’…..viene![/quote]
    In difesa dei punteggi alti, c’è da dire che mi è capitato di rispondere dopo più di due ore dalla pubblicazione della domanda e di aver ricevuto solo 50-100 punti in meno.
    Visto che le domande fin’ora sono sempre state facili (risolvibili in meno di 5 minuti) se uno si prepara ogni volta e costantemente per essere online all’ora di pubblicazione è abbastanza credibile aver “perso” solo 150 punti in 40 domande.

  148. [quote name=”studentessa”]A coloro che rispondono in maniera istantanea, come fate?[/quote]
    In difesa di Studentessa .Alla 40° domanda il punteggio massimo raggiungibile (compreso bonus ) è 781.000 punti , Il primo in classifica ha un punteggio di 780854.488 . Qualche “malignetta”perplessita’…..viene!

  149. Grazie agli amministratori per l’omaggio, nella foto al quiz di oggi, agli splendidi costumi sardi della sagra di Sant’Efisio.Buon fine settimana da una Sardegna piovosa come l’Irlanda..

  150. [quote name=”Marco”]Congratulazioni a chi ha pensato la domanda :
    Lucia scrive quattro lettere ai suoi cantanti preferiti: Ligabue, Giovanotti, Renga, Mengoni. …
    anche se non condivido le preferenze di Lucia in fatto di Musica[/quote]
    per quanto mi riguarda, se avesse mandato quattro e-mail avrebbe fatto meno danni

  151. e io con gli schemini: snnn, ssnn, ssns e non travo fuori un ragno dal buco, poi la mia affascinante 71enne mi disse: ma guarda che il re è nudo!
    ahahahahahah
    in barba ai giovinotti!

  152. [quote name=”Marco”]Congratulazioni a chi ha pensato la domanda :
    Lucia scrive quattro lettere ai suoi cantanti preferiti: Ligabue, Giovanotti, Renga, Mengoni. …
    anche se non condivido le preferenze di Lucia in fatto di Musica[/quote]

    Magari aveva scritto 4 lettere di insulti!

  153. Congratulazioni a chi ha pensato la domanda :
    Lucia scrive quattro lettere ai suoi cantanti preferiti: Ligabue, Giovanotti, Renga, Mengoni. …
    anche se non condivido le preferenze di Lucia in fatto di Musica

  154. Chiedo scusa.Ho capito l’errore.Mi era sfuggito il fatto che sono chiusi a due a due nelle tre scatole.
    Saluti.

  155. [quote name=”emanuele”]ha ha ha stasera ci sono cascato come un allocco!Ci sono arrivato un nanosecondo dopo aver inviato la risposta sbagliata!Quiz facilino ma micidiale se accompagnato dalla fretta di rispondere.Ora la domanda é questa : ma che cavolo di conteggi ho fatto per rispondere 0.12 ?????[/quote]
    anch’io ci sono cascata,ed ho pure fatto un pò di calcoli! ma siccome non mi tornava il tutto ed il tempo passava, ho dato la risposta che mi sembrava meno peggio.Altro che allocca!ma questo è anche il bello della gara

  156. se uno sbaglia una risposta non c’è la possibilità di sapere dopo quella giusta?Tanto per ragionarci un pò.

  157. ha ha ha stasera ci sono cascato come un allocco!Ci sono arrivato un nanosecondo dopo aver inviato la risposta sbagliata!Quiz facilino ma micidiale se accompagnato dalla fretta di rispondere.Ora la domanda é questa : ma che cavolo di conteggi ho fatto per rispondere 0.12 ?????

  158. Son d’accordo con la conclusione di Daniele,sebbene per ragioni diverse.
    Quando sarà passato un tempo ragionevole per pensare che tutti i partecipanti abbiano risposto,spiegherò perché ritengo la risposta da me data in accordo con un’interpretazione corretta del testo
    (che,se ho ragione,è evidentemente non univoca):
    comunque tengo a dire che l’iniziativa,di cui fan parte integrante pure piccoli scontenti ed incomprensioni inevitabili in giochi del genere,è veramente carina.
    Saluti dal web.

  159. [quote name=”daniele”]la domanda n 32 secondo me non è stata posta in modo corretto: nella domanda non si specifica che le lumache debbano arrivare contemporaneamente alla sommità del muro, dice: “alla fine di un certo giorno si ritrovano…” se il muro fosse alto 16 metri la lumaca V arriverebbe al 3° giorno e il 4° arriverebbe la lumaca L , quindi alla fine del 4° si ritroverebbero assieme. Forse io ho interpretato la domanda nel modo più logico che matematico, comunque continuo lo stesso la gara perchè è molto divertente.
    DanySquare[/quote]

    Che devono arrivare contemporaneamente lo deduci dal fatto che le lumache sono in movimento, non dice che raggiunta la cima si fermano: se Velocina arriva il terzo giorno, non resterà ferma ad aspettare l’altra fino alla fine del quarto giorno ma sarà già 10 metri più avanti.

  160. la domanda n 32 secondo me non è stata posta in modo corretto: nella domanda non si specifica che le lumache debbano arrivare contemporaneamente alla sommità del muro, dice: “alla fine di un certo giorno si ritrovano…” se il muro fosse alto 16 metri la lumaca V arriverebbe al 3° giorno e il 4° arriverebbe la lumaca L , quindi alla fine del 4° si ritroverebbero assieme. Forse io ho interpretato la domanda nel modo più logico che matematico, comunque continuo lo stesso la gara perchè è molto divertente.
    DanySquare

  161. Anch’io sono ormai certo di non vincere nulla, anche perchè purtroppo ho commesso due errori banali. Pazienza. Quello che però mi infastidisce è il tempo per poter accedere alla domanda, oggi ad esempio è stata pubblicata alle 15,50 ed io ero già collegato, ma per poter visualizzare il testo ci ho impiegato oltre 10 minuti perchè il sito era bloccato. In questo modo è quasi impossibile recuperare punteggio, perchè alla fine la risposta arriva sempre in ritardo, quando ormai già quasi tutti hanno risposto.

  162. Io sono certo di non vincere nulla. Mi piace però partecipare a questa sfida per mettermi alla prova.
    Chiedo: è possibile, al termine della gara, visualizzare quali sono le risposte corrette per ogni quesito (con relativa spiegazione) e vedere le proprie risposte?

  163. Salve, e` possibile rivedere le risposte che abbiamo dato?
    Son convinto di aver fatto il ragionamento corretto: mi piacerebbe sapere se ho sbagliato a “cliccare” o se, al contrario, il ragionamento e` scorretto.
    Grazie,
    Marmi

  164. [quote name=”Dario”]io ieri ho purtroppo, nella fretta e nella confusione del luogo dove mi trovavo, sbagliato la risposta. Però vorrei sapere perchè l’ora di pubblicazione che vedo riportata è le 9,26 e a me è arrivata la comunicazione via mail alle 11,10. Purtroppo anche questi ritardi provocano fretta e a volte disattenzione, soprattutto perchè cerchiamo di rispondere velocemente, ma se la comunicazione arriva con quasi due ore di ritardo diventa tutto più difficile.[/quote]

    Nella pagina delle domande c’è anche scritto l’orario delle prossime pubblicazioni. Quindi invece di aspettare la comunicazione, puoi direttamente collegarti all’orario indicato.

  165. io ieri ho purtroppo, nella fretta e nella confusione del luogo dove mi trovavo, sbagliato la risposta. Però vorrei sapere perchè l’ora di pubblicazione che vedo riportata è le 9,26 e a me è arrivata la comunicazione via mail alle 11,10. Purtroppo anche questi ritardi provocano fretta e a volte disattenzione, soprattutto perchè cerchiamo di rispondere velocemente, ma se la comunicazione arriva con quasi due ore di ritardo diventa tutto più difficile.

  166. [quote name=”Paola R”]segue commento precedente:
    e quindi poi so qual è la barca per l’isola della verità!!! Per me è valida questa risposta oppure il quesito doveva precisare che avrei dovuto imbarcarmi prima dell’indigeno. O no?[/quote]

    Fidati, a te serve solo sapere che l’indigeno deve prendere una barca per tornare nella sua isola, non importa se prima o dopo di te.
    Il quesito è formulato in modo da lasciar intendere che non serve vedere dove sale il tizio per capire l’isola in cui è diretto, basta sapere che deve prendere una barca e basta la sola risposta alla domanda a farti capire la direzione.

  167. segue commento precedente:
    e quindi poi so qual è la barca per l’isola della verità!!! Per me è valida questa risposta oppure il quesito doveva precisare che avrei dovuto imbarcarmi prima dell’indigeno. O no?

  168. Mi avete dato per sbagliata la risposta al quesito 22, perché? Se chiedo “quale barca non porta all’isola” in base alla risposta so se l’indigeno dice o no la verità e di conseguenza so se la barca che lui poi prende è quella per l’isola della verità!!! Dove sbaglio???

  169. [quote name=”Antonio Bernardo”]La domande saranno più difficili più in là, in ogni caso la difficoltà è un concetto relativo.[/quote]
    sono d’accordo che la difficoltà è un concetto relativo: sono caduta su una domanda che avrebbe dovuto essere “facile” perchè ho male interpretato il testo..mea culpa…

  170. Ciao, come posso sapere il mio punteggio e la mia posizione in classifica senza dovermi scorrere tutta la classifica?

    Grazie in anticipo per l’attenzione e complimenti di nuovo.

    E.

  171. La domande saranno più difficili più in là, in ogni caso la difficoltà è un concetto relativo.

  172. In 100 domande possono succedere tantissime cose, ad esempio sbagliare a dare la risposta, non trovarsi all’orario di pubblicazione e altro. Quindi è possibile scalare la classifica e, in ogni caso, quello che conta è riuscire a rientrare tra i primi 200 per poter accedere alla finale. Ora siamo solo all’inizio e sicuramente andando avanti la difficoltà può aumentare, quindi, come ho detto prima, tutto può succedere.

  173. [quote name=”Jacopo DAurizio”]Non è una vera e propria “contestazione”, piuttosto un’osservazione che mi preme di fare. Se i partecipanti nelle prime (diciamo) 50 posizioni continuano, come sembra plausibile vista la difficoltà delle domande, ad avere le stesse performance, in particolare a non sbagliare risposta, per il meccanismo del bonus di tempo è tecnicamente impossibile per un utente che cominci oggi il concorso qualificarsi alla fase finale, indipendentemente dalla correttezza delle sue risposte. Ma in tal caso che senso ha protrarre la gara per 100 giorni? Giusto per gustarsi due mesi di permutazioni della top-50 e regalare qualche maglietta?[/quote]

    Spero che le domande diventino un po’ più complesse…

  174. Non è una vera e propria “contestazione”, piuttosto un’osservazione che mi preme di fare. Se i partecipanti nelle prime (diciamo) 50 posizioni continuano, come sembra plausibile vista la difficoltà delle domande, ad avere le stesse performance, in particolare a non sbagliare risposta, per il meccanismo del bonus di tempo è tecnicamente impossibile per un utente che cominci oggi il concorso qualificarsi alla fase finale, indipendentemente dalla correttezza delle sue risposte. Ma in tal caso che senso ha protrarre la gara per 100 giorni? Giusto per gustarsi due mesi di permutazioni della top-50 e regalare qualche maglietta?

  175. Inviare le contestazioni all’indirizzo email segnalato nel regolamento.
    Il numero di partecipanti per la finale è indicato in 200(in progress) la giuria potrà aumentarne il numero. Lo spirito è di far partecipare alla finale tutti quelli che hanno seguito la gara con interesse, costanza e risultati.

  176. Scusate tutti, nella domanda 13 si intende che la prima metà delle persone rimanenti versa 200 euro [i]in totale[/i]? Se fosse [i]a testa[/i], non andrebbe scritto, così come è scritto prima?

  177. La domanda 11 è equivoca:
    Dipende da come si interpreta l’espressione “a mezza strada”
    1 – a mezza strada come punteggio in classifica
    2 – a mezza strada come posizione in classifica

    Nel primo caso le soluzioni possono essere due, entrambe valide.
    Il caso è analogo a quello della domanda 7 dove anche se si era parlato di 2 sorelle (lasciando quindi intendere che si desse importanza al sesso), qualcuno aveva interpretato il termine “fratelli” nel senso più generale.
    Quindi anche questa dovrebbe essere annullata.
    Grazie per l’attenzione

  178. gentile giuria,essendo sparito il quesito 7 dobbiamo dedurne che lo avete annullato perche’ alcuni hanno “interpretato” male la parola fratelli ?

  179. La Domanda 7 è equivoca. Ha due risposte. Dipende dal sesso dei fratelli. Fratelli nel senso universale del termine sono sia maschi che femmine.Non penso sia corretto dare come risposta errata 3. Forse dovreste formulare meglio le domande. Ho sbagliato la risposta…..ho risposto 3. Penso sia corretto accettare entrambe le risposte. Grazie

  180. Non mi ero accorta che anche altri hanno inviato un commento simile al mio. Sono d’accordo anche io per l’annullamento o per renderle valide tutte e due.

  181. Ciao, il quesito 7 di oggi potrebbe avere due risposte. Infatti la parola fratelli può intendere due di sesso maschile o due di sesso diverso. Io infatti ero indecisa e mi è andata male. Secondo me va rivista.
    Grazie

  182. una segnalazione: mi pare che il meccanismo del “bonus”-velocità non sia corretto…in quanto una volta esaurito va a consumare anche punteggio base.

  183. concordo: d’istinto la risposta naturale è quella considerata corretta…ma se uno ci riflette un secondo di troppo si tende a passare all’altra interpretazione… direi che entrambe andrebbero considerate valide

  184. Volevo dire che il mio commento non è una critica a qualcuno, ma solo un tentativo di contribuire positivamente alla gara. =)

  185. Volevo giustappunto porre la stessa osservazione fatta da giuseppe, anch’io seguendo le indicazioni del dizionario ho dato a quanto pare la risposta sbagliata, sono un po’ delusa

  186. [quote]Sono d’accordo che la matematica serve per divertirsi in questo caso, ma quando ci sono premi ci vuole un minimo di serietà. In OGNI dizionario, se volete ne ho qui uno sotto mano, Devoto-Oli, si dice che fratelli, al plurale, si indica anche per esprimere figli dello stesso genitore di entrambi i sessi. La domanda ultima andrebbe cancellata per serietà, non pensate? So che non pregiudica la classifica finale, è solo un discorso di serietà.
    Giuseppe[/quote]

    Benché io abbia risposto correttamente ritengo pertinente l’osservazione che fai.Disponibile a vedere annullata la domanda.

  187. Concordo con Giuseppe. E’ una gara di abillità matematica, non di esegesi dei testi.
    L’ambiguità portava a sbagliare la risposta di un problema altrimenti banali.
    Credo che la cernita dovrebbe essere fatta su basi ben piu’ solide di un “giochetto di parole”.
    Propendo per l’annullamento.

  188. [quote name=”Giuseppe Re”]Sono d’accordo che la matematica serve per divertirsi in questo caso, ma quando ci sono premi ci vuole un minimo di serietà. In OGNI dizionario, se volete ne ho qui uno sotto mano, Devoto-Oli, si dice che fratelli, al plurale, si indica anche per esprimere figli dello stesso genitore di entrambi i sessi. La domanda ultima andrebbe cancellata per serietà, non pensate? So che non pregiudica la classifica finale, è solo un discorso di serietà.
    Giuseppe[/quote]
    Totalmente d’accordo. A differenza della domanda 1, i termini qui erano ambigui.

  189. Sono d’accordo che la matematica serve per divertirsi in questo caso, ma quando ci sono premi ci vuole un minimo di serietà. In OGNI dizionario, se volete ne ho qui uno sotto mano, Devoto-Oli, si dice che fratelli, al plurale, si indica anche per esprimere figli dello stesso genitore di entrambi i sessi. La domanda ultima andrebbe cancellata per serietà, non pensate? So che non pregiudica la classifica finale, è solo un discorso di serietà.
    Giuseppe

  190. Lucia dice che si può conoscere in anticipo l’orario della pubblicazione del quesito successivo.
    Ma come si fa?
    Io non riesco a trovarlo.
    Grazie
    Teresa

  191. sarebbe possibile evidenziare in qualche modo le domande a cui si è già risposto ed eventualmente il punteggio ottenuto (o corretta/sbagliata)?
    grazie

  192. [quote name=”Alex”]@Jonathan
    Il punteggio è quello vero ma solo di QUELLA domanda: non è quello complessivo di tutte le domande; cmq Marisa, tranquilla, ci sei ;-)
    Cordialmente, Alex[/quote]

    Grazie a tutti per le risposte, finalmente mi sono “trovata” poco fa ero al posto 513! Al prossimo quesito!! Buona serata, Marisa

  193. Buonasera,
    è possibile conoscere in anticipo l’orario di pubblicazione delle domande?
    Grazie
    Sara

  194. @Jonathan
    Il punteggio è quello vero ma solo di QUELLA domanda: non è quello complessivo di tutte le domande; cmq Marisa, tranquilla, ci sei ;-)
    Cordialmente, Alex

  195. [quote name=”Marisa”]Ciao a tutti,
    ho risposto correttamente a tutte e 3 le domande e ho 10987 punti, perché non riesco a vedere il mio nome e punteggio nella classifica?
    Grazie mille
    Mari63[/quote]
    non fidarti del punteggio che ti dice a fine risposta…non è quello vero…devi controllare da sola nella classifica

  196. Ciao a tutti,
    ho risposto correttamente a tutte e 3 le domande e ho 10987 punti, perché non riesco a vedere il mio nome e punteggio nella classifica?
    Grazie mille
    Mari63

  197. grazie per avermi indicato il link corretto, però mi chiedo come si poteva sapere dove si trovavano le domande se nella mail c’è il link errato ? boh, misteri

  198. Perchè il 10% del valore della domanda non viene assegnato sul tempo trascorso da quando una persona accede alla domanda a quando si invia la risposta. Non mi sembra sensato cominciare a contare dal momento della pubblicazione!!!

    Nicola

  199. Siete veramente dei perversi!
    Uno fa le corse per arrivare a casa dal lavoro alle 12.30 per rispondere alla domanda e si accorge che questa era stata pubblicata alle 0.02…
    Ritengo personalmente che questo sia un po’ prendere in giro i partecipanti, soprattutto quelli che hanno altro da fare rispetto a stare collegati 24 h su 24!
    Comunque il gioco resta sempre divertente… e continuerò a rispondere
    ciao!!!

  200. scusate, ma come hanno risposto al secondo quesito se l’orario era alle 12,30?non trovo neanche il quesito…

  201. ho risposto stamani alle prime due domande e vedo che sono molto in giu’ nella classifica. Forse abbinare il punteggio al tempo trascorso dalla pubblicazione facilita troppo chi è sempre collegato.
    Massimo

  202. Anche a me piacerebbe partecipare, ma il link mi porta solo alle domande precedenti dei giorni scorsi, qualcuno mi sa indicare come si accede ?

  203. Buonasera a tutti Voi.
    Ho dato la risposta al primo quiz e ho sbagliato, ma dove trovo la risposta esatta ?

    Arrivederci.

  204. Agli organizzatori: vedo che alla fine (con la decisione di lasciare un orario casuale ma di indicare ogni volta l’orario della prossima domanda) è stata trovata una buona soluzione ad un annoso problema: complimenti!
    A tutti i partecipanti: non dimentichiamo mai, comunque, che stiamo giocando

  205. @Pierpaolo Secondo me il motivo potrebbe essere dovuto al fatto che qualcuno potrebbe accedere con due account diversi e risolvere i problemi con calma prima, o trovarli in rete, per poi sfruttare il vantaggio di tempo e di conoscenza della risposta con il secondo account…

  206. Salve,

    non vedo l’ora di iniziare, ma vorrei fare un’osservazione. I punti “extra” si aggiudicano a seconda del tempo che passa da quando il quesito é pubblicato a quando si risponde, ma non sarebbe più corretto aggiudicare i “punti tempo” a seconda del tempo che trascorre da quando l’utente accede alla domanda? Se io non mi posso collegare alle 10 del mattino (ore 16 italiane) perchè sono al lavoro, sto perdendo in partenza e non lo trovo giusto. Se invece una volta aperta la domanda ci metto delle ore a rispondere, allora sì che dipende solo ed esclusivamente da me.

    Per curiosità vorrei sapere come mai avete deciso de aggiudicare i punti tempo in quel modo.

    Grazie mille

    Pierpaolo