Parco della Matematica (PdM)

Convento di San Francesco
Fontecchio (AQ) www.fontecchio.gov.it

Per informazioni, prenotazioni e visite guidate contattare
maurocerasoli@gmail.com tel. 3331435801

Info su www.sites.google.com/site/cdpcerasoli

www.aqbox.tv/archivio_single.php?format=84

Mat^Nat, Matematica in Natura, è un nuovo modo di conoscere e di amare la Matematica all’aperto, alla luce del sole. Quest’aula non ha solo pareti ma anche alberi che svettano verso l’azzurro del cielo, nel profumo del bosco, tra i canti melodiosi degli uccelli, ha il chiostro e gli orti di un antico convento. Si osserva, si riflette, si ammira la bellezza della natura e si scoprono nelle sue forme e nei suoi prodotti i segreti più reconditi della regina delle scienze. Le formule più misteriose ma affascinanti, i concetti più interessanti che devono far parte della cultura di colui che è nato non per vivere come un bruto, ma per seguir virtute e conoscenza, appariranno semplici, chiari e motivati dalla loro origine. Nel Parco della Matematica non si faranno calcoli inutili né si troveranno dimostrazioni noiose: il loro posto è nelle aule scolastiche o universitarie, nei pesanti trattati di matematica. Qui, osservando si apprende, si capisce, si ricorda col piacere di sapere ciò che è una cultura universale, umana, non relegata alla propria lingua o patria. Un sapere che travalica i confini nazionali e che va oltre tutte le divisioni politiche, razziali e culturali insite nel fanatico. La matematica, come la musica, unisce i popoli, è il vero autentico patrimonio dell’umanità che madre natura ci ha donato. Speriamo che questo parco diventi nel tempo una porzione di quel paradiso che Cantor ha inventato per noi.

Stazioni del PdM

Parco delle pile di Fontecchio

  1. La via regia non esiste
  2. Dagli alberi il teorema più semplice
  3. Da catene, collane e cavi della luce all’architettura
  4. Il dondolo di Galileo
  5. L’Elena della geometria o chi arriva ultimo paga pegno
  6. Giocare a briscola e a tresette fa bene alla salute
  7. Il solitario del treize o delle concordanze
  8. Eureka, eureka! dalla pila
  9. Ci saranno sempre guerre e malattie per colpa della radice cubica di due
  10. Come squadrare un terreno per costruire un pollaio

Chiostro del convento di San Francesco

  1. Grafi o grafici?
  2. Zappo l’orto e mangio con i frati
  3. Finestre, portoni e cancelli: chi sono i più belli?
  4. Due colpi di pistola per capire l’irrazionale
  5. I numeri e le spirali delle pigne
  6. L’infinito del cactus
  7. Il quaderno a quadretti visto da Pick
  8. La malinconia di Durer
  9. Quadrioni magici e primi
  10. L’apocalittico di Satana
  11. Le figure della distributività
  12. La retta e la funzione di Eulero
  13. Fatti vedere stanotte all’una
  14. Quante collane puoi fare con due tipi di perle?
  15. L’indovinello delle radici quadrate
  16. Un diametro è un poligono?
  17. Un teorema semplice, stupendo, quasi inutile
  18. Totocalcio, codice fiscale, targhe e dimensione
  19. Il paradosso dei compleanni
  20. Bastano quattro colori per stampare una cartina politica?
  21. La geometria del lotto
  22. Il gioco di Hamilton
  23. I giochi della piramide
  24. Cavoletti di Bruxelles o germogli?
  25. L’orario di servizio per i pompieri

Chiesa di San Francesco

  1. Un divieto geometrico e intelligente
  2. Dal lotto al triangolo di Tartaglia a colori
  3. Quanti pesci ci sono in un lago?
  4. Papaveri, aranci, limoni e agli con Calcante e Mopso a Mantova
  5. Il paradosso del gatto Fru Fru
  6. Abbasso π! Viva 1/π grazie a Buffon!
  7. Il paradosso di Bertrand
  8. Le meraviglie di Crofton per punti rette e convessi
  9. I frattali di Cayley, di Julia o di Mandelbrot?
  10. Si vendono più mattonelle a forma di triangoli, quadrati, rettangoli ed esagoni
  11. Quelle rettangolari conviene farle d’oro
  12. Due problemi che risolvono le api
  13. Perché le cifre si scrivono così?
  14. Da Monte Carlo l’armonia di un dado
  15. Dante giocava a scacchi con i monaci di Hanoi?
  16. Il gioco degli scacchi: ultima spiaggia per i puri

Proposta di programma della gita d’istruzione al (PdM) con un pernottamento…
(le tariffe si intendono a persona, gli orari sono indicativi)

1° Giorno
Dalle 10:00 alle 13:00 oppure dalle 15.00 alle 18.00, visita guidata al PdM (5€).
20.00 Cena di gala presso il Ristorante “Il Sirente” (20€) (www.ristoranteilsirente.com)

2° Giorno
8.30-9.30 Passeggiata al centro storico di Fontecchio per ammirare la torre dell’orologio dei 50 rintocchi, la conceria e la fontana trecentesca
10.30 Visita alle Grotte di Stiffe (7,5€) (8 Km da Fontecchio, www.visitsandemetrio.it)
12.30 Picnic con cestino (4€) nei pressi delle grotte
14.00 Trasferimento a L’Aquila (20 Km) per visitare la Fontana delle 99 Cannelle, la Basilica di Collemaggio, il Forte Spagnolo ecc. e rientro in sede.

… con due pernottamenti

1° e 2° giorno come sopra ma con la seguente variante al 2°
18.00 Rientro a Fontecchio
20,30 Cena e serata danzante presso la sede della Protezione Civile (15€)
3° giorno
9.00 Visita (da concordare) ai Laboratori dell’INFN sotto il Gran Sasso d’Italia.
Al termine della visita rientro in sede.
Eventualmente si possono scambiare il 2° e 3° giorno a seconda degli accordi con l’INFN

NB. Tutti i servizi a pagamento devono essere prenotati almeno una settimana prima della partenza per la gita.

 

Commenti

commenti