122. Teoria dei giochi e scelte formative

school_girls-ed_yourdon.jpgIn quest’articolo si mostra come la teoria dei giochi può spiegare alcuni fenomeni sociali, quali gli effetti non intenzionali dell’agire sociale, in particolare viene presentato un modello proposto da R. Boudon per spiegare l’insuccesso dell’insegnamento superiore corto, introdotto negli anni ’60 nel sistema universitario francese.

Commenti

commenti

C'è un commento su questo articolo: