44. Intervista a Michele Emmer

Matematico, regista, critico d’arte, dal 1997 organizza a Venezia il convegno internazionale ”Matematica e cultura” che ha lo scopo di approfondire le connessioni tra matematica e altri aspetti del sapere. Ha vinto il premio Galileo nel 1998 ed ha realizzato 18 film sul tema matematica e arte. Ultima sua creatura il libro ”Visibili armonie” (ed. Boringhieri, 2006) un racconto molto personale alla ricerca di alcuni ”fili d’Arianna” per cercare di rendere visibile il legame tra matematica, arte e cultura. Un viaggio alla ricerca di segni e numeri lasciati da artisti e scienziati durante il quale lei afferma che ”la matematica apre nuove strade alla creatività”.

 

Commenti

commenti