Socrate, Platone e … il problem solving

Vuole la leggenda che Pitagora abbia scoperto il teorema che porta il suo nome, nel caso particolare di un triangolo rettangolo isoscele, fissando un pavimento formato da quadrati. Immaginò di tracciarne le diagonali e, sempre idealmente, fermò la sua attenzione su alcuni di essi posti in una speciale posizione.

download pdf

Commenti

commenti