Le migliori università per matematica e fisica in Europa

Per quanto il livello di insegnamento delle materie scientifiche in Italia possa essere molto buono, frequentare un’università all’estero è un elemento di prestigio nel proprio curriculum e una grande opportunità di crescita. Imparare un’altra lingua, affrontare un sistema diverso dal solito e cercare alloggi per studenti, sono esperienze che vanno ben al di là del semplice studio e che daranno un innegabile vantaggio anche nel mondo del lavoro. La ricerca della stanza è ora facilitata da siti come Uniplaces, piattaforma leader per gli affitti a medio-lungo termine, per l’ammissione all’università invece sta tutto alla vostra testa!
Ecco le migliori università in Europa per lo studio di Matematica e Fisica.
Continua a leggere “Le migliori università per matematica e fisica in Europa”

Valeria Fedeli è il nuovo Ministro dell’Istruzione: conosciamola meglio

Lo scorso 12 Dicembre, Valeria Fedeli è stata nominata Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del neonato governo Gentiloni. Prenderà il posto di Stefania Giannini, l’unica tra i precedenti ministri a non essere riconfermata – insieme alla Boschi, ora sottosegretario alla Presidenza del Consiglio – a causa della problematica gestione della Buona Scuola. Continua a leggere “Valeria Fedeli è il nuovo Ministro dell’Istruzione: conosciamola meglio”

Formulari alla seconda prova della maturità scientifica

Al termine del quinto anno, gli studenti della scuola secondaria di secondo grado sono tenuti a sottoporsi ad un esame di stato, comprendente, fra le altre, una prova riguardante una specifica materia caratterizzante il proprio indirizzo di studio. Durante questa prova è attualmente prevista per gli studenti la possibilità d’utilizzo di vocabolari, manuali tecnici e quant’altro riguardi la materia d’esame. Ciò è valido per tutti gli indirizzi scolastici tranne che per il Liceo Scientifico, i cui studenti sono inevitabilmente obbligati a fare affidamento sulla propria memoria. Continua a leggere “Formulari alla seconda prova della maturità scientifica”

Siamo tutti matematici di Michael F. Atiyah

La Di Renzo Editore, fondata nel 1985, “ha la scienza nel DNA” – come recita il frontespizio del suo sito – operando infatti per la diffusione della cultura scientifica e letteraria. Ecco quindi la scelta di ideare una collana, “I Dialoghi” – cui appartiene questo libro – che nasce da interviste approfondite con uomini e donne del mondo scientifico e della cultura. In questa occasione, Sante Di Renzo, il fondatore della casa editrice, ha incontrato personalmente Michael F. Atiyah, uno dei matematici più influenti dell’ultimo secolo, vincitore, nel 2004, del Premio Abel. Continua a leggere “Siamo tutti matematici di Michael F. Atiyah”

Archimede aveva un sacco di tempo libero di B. Codenotti e C. Flandoli

Il libro di Bruno Codenotti nasce, anche questa volta, da una serie di conferenze divulgative sulla teoria degli insiemi: d’altra parte, non c’è modo migliore per divulgare che scrivere, visto che in questo modo il lettore può rispettare i propri tempi, assaporare le singole parti, leggere con calma e metabolizzare per bene i contenuti prima di proseguire.
Continua a leggere “Archimede aveva un sacco di tempo libero di B. Codenotti e C. Flandoli”

Come far fallire la scuola? La guida del Preside per “educare” i genitori

Distruggere la scuola, abolirla, renderla facoltativa, o chiuderla definitivamente. Il sogno goliardico di molti studenti negli ultimi anni sembra essersi impossessato anche dei genitori. Se è vero che la scuola sta vivendo un forte momento di crisi istituzionale e altrettanto vero che le famiglie sembrano poco pronte ad aiutare gli insegnanti a superare i disagi attuali. La colpa è sempre dei prof? Continua a leggere “Come far fallire la scuola? La guida del Preside per “educare” i genitori”

MathUp, il progetto

Possiamo pensare che la matematica sia un disciplina puramente tecnica, uno strumento per assolvere qualche incombenza pratica (non saremmo i primi e non saremmo neppure in cattiva compagnia…) oppure possiamo ritenere che la matematica sia una delle basi della nostra cultura, un elemento fondante del nostro conoscere e vivere il mondo. Continua a leggere “MathUp, il progetto”

Rientro a scuola quanto ci costi?! Ecco come risparmiare su libri e corredo scolastico

Il rientro a scuola è da sempre caratterizzato da un certo malumore in famiglia. Quello degli studenti che dovranno dire addio alle vacanze e tornare tra i banchi di scuola, e quello dei genitori ogni anno costretti ad affrontare imponenti spese per l’acquisto di libri, zaini, diari, ecc. Continua a leggere “Rientro a scuola quanto ci costi?! Ecco come risparmiare su libri e corredo scolastico”

Prima Prova Scritta Maturità 2016: quali tracce usciranno?

Il tema della maturità, la prima importante prova scritta degli esami dell’ultimo anno delle superiori. La prova utile a rompere il ghiaccio, considerata da sempre la più semplice, ma mai sottovalutata. Non c’è maturando che si rispetti, infatti, che non abbia trascorso almeno un paio di notti insonni, perso nelle ipotesi delle possibili tracce pensate dai misteriosi esperti del Miur e spesso così poco prevedibili. Continua a leggere “Prima Prova Scritta Maturità 2016: quali tracce usciranno?”

Conoscere il latino fa trovare lavoro?

Negli ultimi anni la corsa per ottenere certificazioni linguistiche di profilo sempre più alto ha coinvolto un grandissimo numero di studenti dalle scuole medie all’università. Conoscere le lingue, lo sappiamo, è sicuramente un valore aggiunto quanto si entra nel mercato del lavoro. Quello che invece è poco noto è che sono numerose le aziende italiane alla ricerca di candidati che conoscono il latino. Continua a leggere “Conoscere il latino fa trovare lavoro?”

Voti segretati e ricreazione ridotta: l’esperimento sociale in un Liceo veneto

La quieta routine scolastica degli studenti del Liceo Brocchi di Bassano del Grappa (Vicenza) è stata turbata dall’arrivo in aula di alcune circolari che hanno acceso gli animi dei ragazzi. Se alcune classi sono state colpite dall’incomprensibile provvedimento di riduzione della ricreazione, tagliata di 5 minuti, altre hanno reagito molto male di fronte alla circolare che annunciava lo stop alla comunicazione dei giudizi dopo le verifiche e le interrogazioni. Continua a leggere “Voti segretati e ricreazione ridotta: l’esperimento sociale in un Liceo veneto”

Trovare lavoro dopo il diploma? Non è impossibile!

Orientamento, voti alti ed esperienze di studio-lavoro nazionali ed internali. Secondo Almalaurea sono questi gli ingredienti essenziali per trovare lavoro dopo il diploma, gli stessi su cui puntare per abbattere il tasso altissimo di giovani tra i 15 e i 29 anni che non cercano lavoro e non studiano, il 26% in Italia contro una media Ue del 15%. Continua a leggere “Trovare lavoro dopo il diploma? Non è impossibile!”